Il sabato di Amici 10, la squadra bianca si gioca l’immunità. Jurman, abbandonato da Virginio, difende Antonella “paragonandola” ad Elisa

15/01/2011 di Massimo Galanto

Antonio Mungari conserva davvero poche speranze di restare seduto a quel banco di Amici. Anche l’esibizione odierna, pur di discreto livello, difficilmente gli consentirà di ottenere l’immunità, e quindi, di venire salvato automaticamente in apertura della seconda puntata serale del talent di Canale 5. Per il cantante bianco, quindi, quasi sicuramente sarà necessaria l’esibizione del “vestitino” (la differenza tra “vestitino” e “cavallo di battaglia” continua a essere ignota agli umani) per convincere i tre giurati, e quindi, salvarsi.

Nella diretta odierna il prof. Luca Jurman ha dominato la prima oretta di trasmissione, prima difendendo e incitando (probabilmente, vanamente) Antonio, poi subendo l’addio del cantante Virginio, il quale, alla ricerca del suo sè più naturale, ha deciso di auto-prepararsi in vista del serale, pur con l’ausilio tecnico di Pino Perris (Virginio, poi, ha convinto con Apollo 11 dei Negramaro, dopo esser stato consolato, tra le lacrime, da Maria De Filippi). Jurman, in seguito, ha portato a termine la strategia di difesa della cantante Antonella, criticata martedì scorso da Rudi Zerbi (“il tuo acuto iniziale mi ha ricordato l’allarme della macchina”) e da Linus (Elisa da pianobar). Il vocal coach, contro il quale appare essere in atto una – più o meno televisiva – congiura, ha efficacemente comparato le versioni live di Elisa e dell’allieva Antonella, dimostrando come il paragone sia, in effetti, fattibile. Tant’è che Vessicchio è caduto rovinosamente nel tranello, non distinguendo le due esibizioni ascoltate (in verità, la differenza, anche se non abissale, si avvertiva facilmente).

Nella seconda parte della diretta del sabato la squadra blu ha snocciolato esibizioni, eccezion fatta per la danzatrice Debora, la quale non ha potuto calcare il palcoscenico per non affaticare il malconcio ginocchio (martedì sera comunque ci sarà). Ottima l’esibizione del ballerino Denny, lodato anche dai commissari esterni. Buona la perfomance della, comunque e costantemente indisponente, cantante blu Francesca Nicolì (vera rivelazione di questo avvio di serale) con il brano di Vasco Rossi Senza parole. La squadra blu, a differenza di quella bianca, non ha gareggiato per ottenere alcuna immunità. Martedì sera, dopo l’eliminazione di un bianco in apertura di puntata (Antonio, lo ribadiamo, è il maggiore candidato all’uscita) si aprirà una sfida a squadre, durante la quale sarà messa in palio l’immunità utile per le successive nomination, che si effettueranno a fine puntata. Salvo, colpi di scena.

p.s. Emma Marrone con Cullami ha aperto la puntata di Amici; poi è tornata a “fare la spesa”.

COMMENTI