Ida Platano e Riccardo Guarnieri, come procede? “Ogni tanto mi sento inferiore…”

01/11/2019 di Valentina Gambino

Riccardo e Ida, Uomini e Donne Over

Ida Platano e Riccardo Guarnieri hanno lasciato insieme il trono over di Uomini e Donne. L’ex dama intervistata tra le pagine del settimanale del dating show, ha confidato la sua volontà di ricominciare con il compagno, nonostante le numerose paure.

Uomini e Donne Over: come procede tra Ida Platano e Riccardo Guarnieri?

Ida Platano rivela che il sentimento per Riccardo Guarnieri si è un po’ modificato per via delle paure:

Faccio fatica a credergli e io stessa ho creato un’armatura intorno a me per difendermi da lui. Tuttavia ho deciso di lasciare il programma con Riccardo perché voglio darmi, darci, questa possibilità e ho la volontà di mettercela tutta stavolta. D’altronde io Riccardo l’ho sempre desiderato e, al netto dei miei dubbi, voglio provare a ricostruire qualcosa. Non voglio avere rimpianti perché questo amore che provo nei suoi confronti è sempre stato grandissimo.

Ida e Riccardo una volta uscita dal trono over si sono sentiti ogni giorno:

Devo dire che sono più tranquilla, cerco di evitare le solite discussioni anche se quando parliamo è difficile non rievocare il passato e ogni tanto capita.

La Platano svela nuovamente le sue paure:

Per Riccardo ho già sofferto tanto e oggi sono più forte proprio grazie al dolore che ho provato, quindi non credo che se non dovesse andare bene soffrirei come in passato. Inoltre sono più serena e sto molto attenta a non dare adito a nessuna discussione.

La dama racconta poi perché non si sente “all’altezza” del suo compagno:

Riccardo è un uomo bellissimo, super controllato, perfetto. Io lo definisco ‘stirato”. Anche io sono attenta ai dettagli, alla mia estetica, anche se non sono fissata… Io sono più semplice di Riccardo e per questo ogni tanto mi sento inferiore a lui, ma penso che questa sensazione sia un mio tarlo e che lui non abbia nessuna colpa in merito. Il fatto di vederlo super perfetto mi ha sempre fatta sentire a disagio.

Soprattutto per alcuni atteggiamenti che ho è che a lui non piacevano. Lui è un signore, mentre io sono una donna decisamente più selvaggia: e questa differenza che a volte non mi ha fatta sentire alla sua altezza, forse per timore di fare delle cose che secondo Riccardo, per il suo modo di vedere, lei sono propriamente atteggiamenti consoni a una donna.

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI