I Pooh ancora una volta insieme, questa sera su RaiUno

30/12/2009 di Giulia Calchetti

Sono stati per 43 anni una band sulla cresta dell’onda della musica leggera italiana. Stiamo
parlando dei famosissimi Pooh, storico gruppo musicale italiano.
Dopo l’addio del batterista Stefano D’Orazio lo scorso ottobre, i grandissimi quattro si ritroveranno questa sera, in seconda serata su RaiUno, per ricordare la loro fortunata storia.

Marco Civoli, abbandonando per il momento il ruolo di commentatore della Nazionale di calcio, rivestirà il ruolo di intervistatore per ripercorrere i momenti chiave della storia dei Pooh.
Si partirà dalla fondazione della band avvenuta nel 1966, passando per alcuni grandi successi, come
Piccola Katy, Pensiero e Tanta voglia di lei, fino ad arrivare a quelli più recenti.
Come dimenticare Cuore Azzurro, inno della Nazionale italiana ai mondiali di calcio 2006?
Vedremo inoltre del materiale di repertorio.
In attesa di sapere quale sarà il destino dei tre componenti del quartetto rimasti, Roby Facchinetti, Red Canzian e Dodi Battaglia, stasera rivivremo il loro passato, magari con la speranza che il batterista D’Orazio ritorni sui suoi passi e di rivedere uniti i magnifici del pop italiano.

COMMENTI