I Migliori Anni: Marco Masini vince Canzonissima

24/03/2013 di Valentina Gambino

Ieri sera è andata in onda l’ultima puntata de I migliori anni, che dopo otto serate ci ha regalato anche un vincitore: Marco Masini. Dopo aver vinto un po’ di puntate i consensi sono aumentati di sabato in sabato e Marco, anche grazie a questo si è preso una bella rivincita, essendo apprezzato dal pubblico in studio, da quello da casa ma anche dai colleghi. Proprio ieri avevamo scritto di Masini (clicca qui per leggere l’articolo) in quanto lo stesso aveva rilasciato una lunga intervista tra le pagine di Visto parlando, tra le anche cose, anche del brutto periodo vissuto ormai (per fortuna) tanti anni fa.

Il cantautore toscano aveva infatti dichiarato: “Lo sanno tutti che ho avuto seri problemi perché qualcuno mi aveva etichettato, come già era successo a Mia Martini. E’ accaduto in passato, ma oggi non riesco a sorriderne: nell’ambiente continua ad accadere che ci sia qualcuno additato come porta sfortuna, e ora ci sono altre vittime. Purtroppo l’ignoranza della gente non si combatte provando a convincere le persone che le superstizioni, di qualsiasi natura, sono inutili. La vita non è fatta di fortuna o sfortuna. Io sono ateo, ma non credo che la religione sia inutile, tutt’altro. La fede serve a farsi coraggio nei momenti difficili. La superstizione a che serve? Non serve”.

Inoltre, proprio riguardo la trasmissione condotta da Carlo Conti, aveva espresso solo parole buone, affermando: “Lavorare in televisione mi mette nella condizione di fare una virata rispetto ai ventitré anni di carriera musicale che ho alle spalle, e, al tempo stesso, mi sta permettendo di riaccendere le luci della popolarità facendomi conoscere in una veste nuova”.

Ieri sera Masini, ha vinto il programma lasciando a Povia (un altro super favorito) il secondo posto. La canzone che lo ha portato alla vittoria è Cosa resterà degli anni 80 cantata all’epoca da Raf.

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI