I love Italy, il nuovo programma di RaiDue condotto da Claudio Lippi debutta a fine dicembre

12/11/2010 di Laura Errico

I love Italy è il nuovo programma di RaiDue che aprirà i battenti alla fine di dicembre di quest’anno e probabilmente andrà in onda in prima serata.

La nuova trasmissione della seconda rete Rai è la versione italiana di un format olandese ideato da John De Mol e che si intitola I love my country.

Si tratta di una gara in cui si sfidano due squadre di personaggi famosi, formate da tre concorrenti, che devono rispondere a domande sul nostro paese e su argomenti molto diversi: dalla musica allo sport, dalle news al cinema, ecc….

Il programma sarà condotto da Claudio Lippi, che si accinge a ritornare in tv con un programma suo dopo i problemi che ha avuto in seguito ad una critica fatta a Buona Domenica, in quel periodo condotto da Paola Perego.

Ho pagato caro dicendo ciò che pensavo, anche se sono stato frainteso e strumentalizzato. Quella presa di posizione mi ha creato danni e io dico sempre che ho pagato più di quello che avrei dovuto,

ha dichiarato Claudio Lippi sulle pagine di Vero.

Questo mondo è una giungla e non ho mai voluto recitare la parte della vittima. In questo periodo ho cercato di fare altro, anche se ci sono stati momenti di sconforto in cui mi sono trovato vicino soltanto la famiglia e qualche amico, oltre al pubblico, che ringrazierò sempre,

ha poi aggiunto.

Anche lui, come tanti altri, rimpiange la vecchia tv e precisamente:

Quella degli anni ’70. Nel periodo postbellico ci si stupiva di tutto: ogni cosa era una scoperta. Oggi lo stupore non ha senso, perché abbiamo visto di tutto. Nell’attuale mondo dello spettacolo è difficile individuare gli eredi di Corrado, Tognazzi, Sordi, Vianello, Gassman.

COMMENTI