I Cesaroni 4, Claudio Amendola ed Elena Sofia Ricci commentano l’uscita di Lucia

14/09/2010 di Laura Errico

La quarta stagione de I Cesaroni ha avuto inizio il 9 settembre su Canale 5 ed è stata accolta con un buon successo in termini di ascolto: è stata vista da ben 6.111.000 telespettatori con il 26,48% di share.

Un buon inizio per la famiglia allargata che vive nel quartiere romano della Garbatella.

Come ormai tutti sanno, nella nuova edizione del telefilm di Canale 5 ci saranno tanti colpi di scena e forse quello più importante è la crisi nella coppia formata da Giulio Cesaroni ( Claudio Amendola) e Lucia (Elena Sofia Ricci). Infatti la donna deciderà di accettare un incarico in un museo di Venezia  con la conseguenza che il suo matrimonio entrerà in crisi. Inoltre nella loro relazione si insinuerà Olga, interpretata dalla new entry Barbara Tabita.

Claudio Amendola ed Elena Sofia Ricci hanno commentato il comportamento di Lucia e la sua uscita dalla fiction sul settimanale Tv, Sorrisi e Canzoni.

L’attrice difende il personaggio da lei interpretato:

La sua è una ribellione, come succede alle donne di oggi in una società in cui tutto si è evoluto tranne che il sovraccarico di responsabilità sulle donne. Così Lucia, dopo essersi occupata di marito e figli (suoi e non suoi) decide di pensare a se stessa. Giulio però non la capisce e non accetta la situazione.

Il commento dell’attore è molto diverso da quello della sua collega:

In pratica vengo mollato. Giulio non ha molte colpe, subisce una situazione che finisce per devastarlo. Cadrò pure vittima di crisi di panico e in qualche modo cercherà di rimettersi in pista.

Due opinioni molto diverse: la prima “femminile”, la seconda “maschile”. In ogni caso Lucia tornerà a recitare nel telefilm, anche se non si sa quando.

COMMENTI