Uomini e Donne: L’altra faccia del trono, il libro di Nicola Paolinelli

26/06/2010 di Emanuela Longo

Uomini e Donne, il celebre programma di Maria De Filippi, ha contribuito nel corso degli anni, a lanciare nel mondo dello spettacolo numerosi ex tronisti o corteggiatori, assetati di successo. La maggior parte delle volte, è inutile negarlo, chi partecipa al programma pomeridiano lo fa per motivi ben lontani dai sentimenti. Ed infatti le si contano sulle dita di una mano le storie nate sotto le telecamere e destinate a durare nel tempo.

Un’eccezione, rispetto ai tanti ex protagonisti di Uomini e Donne, che ha deciso di mettersi a nudo ma in modo differente rispetto ai suoi ex colleghi, è l’ex tronista Nicola Paolinelli, che ha deciso di raccontare la sua esperienza televisiva all’interno del suo libro, L’altra faccia del trono.

Da dove nasce l’idea di un libro? A raccontarcelo è lo stesso ragazzo su Libero.it:

Dalla voglia di raccontare un’esperienza importante, di far vedere cosa può essere il mondo dopo una trasmissione così seguita che ti apre le porte del successo e che, però, va maneggiato con cautela. Un dietro le quinte insomma: per rispondere a tutte quelle persone che, incontrandomi per strada, mi chiedevano come fosse la vita di una persona dopo un programma così popolare.


L’ex tronista, così, viene allo scoperto con un testo che narra proprio il passaggio dalla popolarità conquistata con facilità, alla vita normale, lontana dai riflettori e dagli applausi.

E a chi è rivolto questo libro?

È una lettura carina, leggera adatta per chi desidera colmare la propria curiosità su ciò che accade “dietro le quinte” del mondo dello spettacolo. Penso che i lettori di questo libro siano soprattutto ragazzi giovani, affascinati da quel mondo apparentemente così lontano che ti porta a un successo immediato ma che non tutti sono in grado di gestire.

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI