Harry e Meghan, la Regina approva: retroscena sulla riunione, marchio Sussex e decisioni

14/01/2020 di Valentina Gambino

Harry e Meghan

La nuova vita di Harry e Meghan Markle ha il benestare della Regina Elisabetta. Ci sarà un periodo di transizione e si sta lavorando per definire nel modo più veloce e preciso tutti i dettagli. Chissà se i duchi di Sussex conserveranno i loro titoli o se verranno spogliati, ma nel frattempo arrivano tutti i retroscena della riunione di famiglia e tutte le teorie sul futuro economico della coppia.

Nuova vita per Harry e Meghan, Regina dice sì: retroscena

Dopo il comunicato della Regina Elisabetta sul sì alla nuova vita di Harry e Meghan, arrivano le prime indiscrezioni sull’incontro riservato tra i membri della famiglia reale. Secondo il racconto del direttore del Daily Mail Richard Kay, Harry è arrivato due ore prima per incontrare la nonna e chiarire le sue ragioni.

A Meghan Markle non sarebbe stato permesso di unirsi alle discussioni in una teleconferenza per paura che la conversazione non sarebbe rimasta privata. Fonti vicine al principe Carlo hanno dichiarato di aver avvisato Harry che non ha “risorse illimitate” per sorreggere il suo nuovo stile di vita. L’incontro sarebbe avvenuto in un clima sereno e disteso, eppure tutti e tre i principi hanno lasciato la tenuta in auto separate.

Le parole della Regina Elisabetta

Al vaglio degli esperti le parole usate dalla Regina Elisabetta per dare il benestare alla nuova vita di Harry e Meghan divisa tra Gran Bretagna e Canada. La regina parla di discussioni “molto costruttive” per indicare che si sta uscendo dalla crisi e cita “la famiglia” proprio per rimarcare l’unità. In particolare si parla di “Harry e Meghan”, senza citare i titoli di duchi di Sussex, segno forse del fatto che i due saranno spogliati dei titoli reali.

Si parla di periodo di cambiamento, ma non si chiarisce come la coppia si reggerà economicamente. Si evita inoltre di spiegare come sarà risolto il problema della sicurezza se finanziata dai contribuenti o meno. Secondo gli esperti l’immagine che ne esce è quella di una nonna protettiva che si prende cura del nipote vulnerabile.

Le istruzioni sul marchio Sussex

Il marchio Sussex a livello globale potrebbe valere 400 milioni di sterline. Ma a Palazzo si lavora per fissare i limiti precisi nel suo impiego. Il direttore del Daily Mail riferisce che fonti reali hanno detto che “Nessuno vuole vedere il nome dei Sussex sul panetto di margarina”. Ora Harry e Meghan ricevono due milioni di sterline all’anno dal principe Carlo, ma non è detto che sarà così anche in futuro. La coppia però vanta già un patrimonio di circa 18 milioni: ha ereditato 7 milioni dalla principessa del Galles e altri soldi li ha ricevuti dalla Regina Madre per un totale di circa 10-15 milioni di sterline. Dal canto suo la Markle con le serie tv avrebbe accantonato 2-3 milioni di sterline.

Lite tra William ed Harry?

In tutta questa crisi, chi deve uscirne nel migliore dei modi è comunque e sempre il principe William, erede al trono. La sua immagine pubblica deve essere perfetta e tutte le notizie poco piacevoli che circolano su di lui vengono immediatamente smentite. Secondo le indiscrezioni, William si sentirebbe tradito e deluso da Harry. Il fratello minore, di contro, avrebbe la sensazione che William e Kate non abbiano mai dato una possibilità a Meghan.

Il team di Meghan Markle

Adesso si spiega per quale motivo Meghan Markle, nonostante le nozze reali, ha mantenuto il suo avvocato, agente e direttore aziendale di Hollywood. Il suo team in questo periodo starebbe gestendo le offerte da molti milioni di dollari per film, impegni tv, beneficenza per conto della coppia.

La sua società avrebbe già fatto una mossa interessante spostandosi dalla California al Delaware, noto come paradiso per le società che cercano il segreto aziendale estremo. Secondo gli esperti i duchi di Sussex hanno possibilità per poter accumulare decine di milioni di dollari all’anno, magari seguendo le orme degli Obama rilasciando interviste tv, libri, partecipazioni. Inoltre Meghan sarebbe perfetta per sponsorizzare prodotti di moda e bellezza. Secondo le fonti la Markle non vorrebbe tornare davanti alla telecamera a lavorare come attrice, ma promuoverebbe progetti per cause benefiche.

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI