Halloween al GF Vip, Patrizia De Blanck terrorizza Brosio: “Ho fatto l’amore con Satana…”

31/10/2020 di Valentina Gambino

Halloween al GF Vip, Patrizia De Blanck terrorizza Brosio

In perfetto stile Halloween, nella Casa del Grande Fratello Vip Patrizia De Blanck ha raccontato di demoni, Satana e compagnia bella al fedelissimo Paolo Brosio che si è letteralmente terrorizzato (anche io sono spaventata dalle sue teorie negazioniste).

GF Vip, Patrizia De Blanck Halloween Style terrorizza Brosio

La Contessa Patrizia De Blanck nel pomeriggio ha raccontato a Paolo Brosio che a casa sua aveva una statua nera che sembrava il demonio con una faccia di cane e due corna. La reazione dell’ex giornalista di Rete4 non è stata delle migliori e si è spaventato facendosi immediatamente il segno della croce: “Basta, stanotte non mi fai dormire”.

Patrizia ha confidato anche di vivere continui tentativi di possessione ma, per via del suo coraggio, queste forze misteriose non sarebbero mai riusciti a “possederla” (o quasi…).

Non ci credereste mai ma, quando lavoravo per IlSussidiario, avevo scritto un articolo proprio su questo argomento. Patrizia De Blanck, intervistata tra le pagine di Nuovo, aveva dichiarato di avere fatto l’amore con Satana:

Satana è entrato nel corpo del mio compagno e, con l’inganno, ha fatto l’amore con me. Voleva la mia anima e ha ucciso il mio cagnolino. Nella mia vita, fin da giovanissima, mi sono sentita minacciata da una forza negativa. (fonte: blogtivvu.com) Ho lottato con coraggio contro questo nemico occulto fino a quando si è manifestato in tutto il suo orrore: era Satana.

E’ successo dopo la scomparsa di mio marito, il padre di Giada. Gli ero stata accanto durante la malattia, vivendo di riflesso le sue sofferenze. Ero molto depressa. Poi mi innamorai di un uomo più giovane di me, Mino, che mi aiutò a riprendermi con la forza della sua tenerezza, Fu allora che Satana bussò, per così dire, alla mia porta”. (fonte: blogtivvu.com) Un giorno una piccola statua di Budda si spostò inspiegabilmente da una mensola sul letto, dalla parte di Mino. Sara, la governante, mi assicurò di non averla toccata e io la rimisi al suo posto.

 Dopo qualche giorno, però, la ritrovai sul cuscino di Mino. “Ti metti a giocare con il Budda?”, gli chiesi. Lui rispose che non aveva nemmeno sfiorato quella statuina. (fonte:blogtivvu.com) Pensai allora che stesse accadendo qualcosa di strano, col dubbio che quella forza negativa da cui ero perseguitata avesse scelto Mino per arrivare a me. E non mi sbagliavo.

Era un gioco pericoloso e me ne resi conto nel momento in cui Mino, caduto nuovamente in trance, fece l’amore con me (…) Urlai allora al mio nemico invisibile. Ma lui non se ne andò subito.

Bestia schifosa, io non ho paura e sono pronta a riprendere il duello. Però non sarai tu ad avere la meglio!

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI