Gustavo Rodriguez, papà di Belen: “fuori di testa” a Milano, urlava e lanciava oggetti dal balcone

18/12/2018 di Valentina Gambino

In queste ultime ore, il padre di Belen ha destato molta preoccupazione. Lui è Gustavo Rodriguez, protagonista di un episodio che ha messo in allarme il vicinato della sua casa in via Fiori Chiari, nel cuore storico di Brera, a Milano. Nella giornata di domenica 16 dicembre, nel pomeriggio, alcune segnalazioni al 112 parlavano di un uomo “fuori di testa” che urlava e lanciava oggetti da un balcone. Ecco a seguire, tutti i dettagli della spiacevole vicenda.

Cosa è successo a Gustavo Rodriguez?

Secondo ciò che riporta il Corriere della sera, nel giro di poco tempo sono arrivate sul posto alcune volanti della polizia e un’ambulanza. Non ci sono stati feriti ma Gustavo Rodriguez è stato portato in ospedale perché si trovava in uno stato di “fortissima alterazione”, e i medici hanno ritenuto opportuno trasportarlo in una struttura ospedaliera per calmarlo e fargli riprendere lucidità.

Nessuna denuncia per il papà di Belen, Cecilia e Jeremias Rodriguez dal momento che non ha commesso alcun reato se non spaventare i vicini che hanno allertato prontamente le forze dell’ordine.

Ecco chi è il padre di Belen

Gustavo Rodriguez ha un passato da pastore anglicano, e si è trasferito in Italia dall’Argentina dopo la nascita del nipote Santiago, figlio di Belen e Stefano De Martino. Sempre presente per i suoi figli, non ha mancato di far sentire la sua vicinanza nel momento in cui la primogenita ha divorziato dal ballerino, ed è apparso più volte in tv con Belen e Chechu, dal Festival di Sanremo al Maurizio Costanzo Show. Negli scorsi mesi si è più volte ventilata l’ipotesi di un divorzio dell’uomo dalla moglie Veronica Cozzani.

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI