Guerra tra fratelli a C’è posta per te: c’entra la pensione di mamma? “Ecco perché vive con loro”

14/01/2023 di Emanuela Longo

C'è posta per te

Seconda puntata di C’è posta per te, quella in onda stasera, 14 gennaio 2023 su Canale 5. Maria De Filippi ci conduce direttamente dentro le nuove avvincenti storie familiari ricche di colpi di scena. Mentre nell’esordio la storia centrale è stata quella di Valentina e Stefano, incentrata su un tradimento, stasera sarà quella di un ricongiungimento familiare. 

Guerra tra fratelli nella seconda puntata di C’è posta per te

Attraverso i canali social, C’è posta per te ha spoilerato una delle storie centrali della seconda puntata in onda stasera su Canale 5. Questo sabato si parlerà di una storia familiare ed al tempo stesso molto complessa. 

A ricevere la posta è un uomo insieme alla sua compagna, entrambi presenti in studio. I mittenti sono la sorella dell’uomo, Carla, insieme ai due anziani genitori. 

Maria De Filippi incalza il protagonista chiedendo: “Mamma aveva la sua pensione, no?”. “Quando c’ero io, no”, replica l’uomo. La conduttrice lo informa che adesso ce l’avrebbe. La replica dell’uomo la dice lunga sul clima tra fratelli: “Allora forse ecco perché sta a casa con loro”.

Sebbene l’interesse di Carla sarebbe quello di ricongiungersi al fratello, che a sua volta ha ammesso di non andare dai genitori da 18 anni, lui non sembrerebbe affatto convinto.

La seconda puntata di C’è posta per te vedrà altre storie con protagonisti anche Luca Argentero e Charles Leclerc ospiti.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da C’è Posta Per Te (@cepostaperteufficiale)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da C’è Posta Per Te (@cepostaperteufficiale)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da C’è Posta Per Te (@cepostaperteufficiale)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da C’è Posta Per Te (@cepostaperteufficiale)

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI