Grande Fratello Vip, lite choc tra Teresanna e Sossio: “Cane sarà quel cogl*one che sta con te”

01/04/2020 di Emanuela Longo

Sossio e Teresanna, Grande Fratello Vip

Alla vigilia della nuova puntata del Grande Fratello Vip, non sono mancate le scintille tra due concorrenti ancora in gara: Sossio Aruta, primo finalista dell’edizione, e Teresanna Pugliese. Non è la prima volta che tra i due volano stracci, ma questa volta si è quasi la rissa. Il motivo dello scontro verbale è da attribuire all’abitudine dell’ex cavaliere del Trono Over di Uomini e Donne di imitare Teresanna, nonostante tra i due non vi sia alcuna confidenza.

Grande Fratello Vip, volano stracci tra Teresanna e Sossio

Sossio e Teresanna, Grande Fratello Vip

Nella serata di ieri il clima nella Casa del Grande Fratello Vip si è surriscaldato. Teresanna è tornata sull’argomento legato alle imitazioni da parte di Sossio ed ha confessato di non gradire più il “gioco”. Lui le ha dato della permalosa ma le cose sono ben presto precipitate (il video in apertura).

Teresanna inoltre in precedenza aveva anche accusato Aruta di essere spesso “assente” e silenzioso per intere giornate:

Per tutta la giornata non mi rivolgi la parola. Hai questo atteggiamento come se gli altri non esistessero, non dici né buongiorno né buonasera. Le tue scuse sono state più che fasulle, è educazione salutare.

Sossio ha quindi tentato di spiegare le sue ragioni ma la discussione tra i due gieffini è ben presto precipitata quando il compagno di Ursula ha rifiutato di mangiare quello che aveva cucinato Teresanna. La Pugliese a quel punto non è riuscita a mantenere la calma sbottando:

Cucinati da solo, sei sempre seduto a tavola solo come un cane. Non deridermi […] Io con te ho giocato all’inizio poi ho visto che sei un cane e che non consideri le persone e non voglio giocare più con te.

Alla parola “cane” rivolta a lui, Sossio è letteralmente esploso:

Permalosa. Vatti a sedere se no ti mando a fare in c**o, modera i termini perché cane sarà quel cogli*ne che sta con te. Hai capito? cane a me non me lo dici cafona che non sei altro, come ti permetti? Questa ignorante veramente. Mi ha chiamato cane. Cane chiami a qualcun altro. Sta cafona.

La replica della ragazza non si è fatta attendere:

Guarda quella che sta vicino a te.

A tenere distanti i due gieffini ci hanno pensato alcuni loro compagni tra cui Paola Di Benedetto e Patrick che li hanno letteralmente divisi.

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI