Grande Fratello Vip, Ivan Gonzalez contro Paola Caruso: “Mai baciata, persona falsa”

15/01/2020 di Valentina Gambino

Ivan Gonzalez dentro la Casa del Grande Fratello Vip è un fiume in piena. E così, dopo avere parlato del suo rapporto con il padre ed essersi confidato con Barbara Alberti sulla mamma, ha detto nuovamente la sua su Paola Caruso. La ex Bonas, avrebbe avuto un approccio con lui in passato ma, evidentemente, non è accaduto nulla di significativo.

Grande Fratello Vip, Ivan Gonzalez contro Paola Caruso

Grande Fratello Vip, Ivan Gonzalez contro Paola Caruso
Grande Fratello Vip, Ivan Gonzalez contro Paola Caruso

L’ex tentatore di Temptation Island Vip ha confidato quale sia stato il suo effettivo legame con Paola Caruso. I due si sono conosciuti nel corso dell’Isola dei Famosi spagnola e la bionda, avrebbe cercato un approccio con lui: “Dopo pochi giorni lei diceva in giro ‘mi sono innamorata di Ivan’. Non ci capivamo. Lei non parlava bene lo spagnolo e io non capivo quello che diceva perché non parlavo ancora bene l’italiano”.

Lo spagnolo però, non era affatto attratto da lei:

A me lei non piaceva, né fisicamente, né caratterialmente… si è sentita rifiutata e ha iniziato ad andare a dire a tutti che ero omosessuale perché non volevo andare a letto con lei!

Ivan Gonzalez, parlando con Licia Nunez, ha – giustamente – ipotizzato che l’ex naufraga e opinionista di Barbara d’Urso, starà sicuramente parlando della loro “storia”, rilasciando interviste mentre lui è dentro la Casa del Grande Fratello Vip. La Caruso, ha sempre parlato di un bacio tra di loro ma l’ex tronista, ha voluto precisare:

Lei ha detto che noi ci siamo baciati, ma non è vero! Io non l’ho mai baciata!

Poi lo sfogo finale in confessionale:

Paola Caruso è un personaggio costruito, non è una persona vera. Quando una persona non è vera, a me non piace!

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI