Grande Fratello 12: entra nella Casa Kevin Cagnardi e Maicol Berti impazzisce su Twitter

13/01/2012 di Valentina Gambino

Il Grande Fratello, da sempre, pur facendo finta di essere gay friendly, in realtà, nel corso degli anni ha sempre cercato di presentarci il “modello” gay in stile “Vizietto”. Per carità, questo punto di vista non nuoce e non fa veramente male a nessuno ma, di fronte ad un’Italia ancora follemente incastrata dentro un’omofobia cronica che non riesce purtroppo ad estirpare del tutto, delle volte, forse, sarebbe anche il caso di fare entrare all’interno di un reality show, un omosessuale che sradichi certi stereotipi che rendono (non per me, ma secondo loro) un ragazzo gay come una persona per l’appunto sempre gaia, gioiosa, felice, sorridente, piena di vita e battute spiritose talvolta piene di doppi sensi.

Attenzione: il ragazzo in questione non deve piangere, non deve abbattersi o altro, altrimenti andrà dritto fuori dal gioco. Esattamente come è successo durante il Grande Fratello 10 a Maicol Berti, entrato saltellando felice come una Pasqua, ed uscito triste, arrabbiato e innamorato.

Dopo il GF, e la terrificante esperienza a Uman Take Control che altro ha fatto il ragazzo? Voi lo sapete bene, io sono sempre stata sincera ed ho sempre scritto quello che penso, ecco perché, anche questa volta, partirò dal presupposto che Maicol Berti, non rientra esattamente nelle mie grazie. Insomma, per dirla tutta, non mi sta per nulla simpatico. Chi vi scrive inoltre è una sempre e comunissima blogger, non una giornalista, quindi, come tale ho la mia personale opinione e quando posso la rendo pubblica ben volentieri in quanto, amo lo scambio di opinioni, fuorché sia pacifico e rispettoso. Ma tornando a Maicol, non lo amo molto semplicemente perché lo trovo presuntuosetto, e soprattutto trovo che si nasconda dietro una falsa umiltà, ma che in realtà, insieme alle sue “comari” di sempre, Carmela Gualtieri e Mara Adriani sia ancora convinto di essere una Star, e il messaggio sulla sua pagina ufficiale di Twitter lo dimostra pienamente:

Io non sarò mai nessuno, ma nessuno sarà mai come me!

Frase mi pare, attribuita, ai tempi, a nientepopodimeno che mister Jim Morrison. Non so se questa frase è stata aggiunta da Maicol subito dopo l’entrata di Kevin Cagnardi nella Casa del Grande Fratello 12, ma, caso vuole che a seguire, l’ex gieffino abbia successivamente aggiunto stati e botta e risposta dove regnava sovrana solo un’unica parola: “GRASSO”.

Eccovi, per dovere di cronaca, tutte le immagini estrapolate da Twitter.

Insomma, abbiamo capito che Maicol reputa Kevin Lopez (chiamato così per la folle passione che nutre nei confronti di J. Lo) la sua copia grassa. Grasso, grassa, tutto scritto in maiuscolo, per evidenziarlo, casomai il concetto potesse sfuggire. Ed a me viene solo da ridere. A parte che, al momento, Kevin si presenta sicuramente più simpatico, carino e visivamente tenero rispetto a Mister Berti, inoltre, in meno di una settimana si è conquistato il primato di personaggio più amato insieme ad Ilenia. Ma per carità, sempre per dovere di cronaca è giusto affermare che anche Maicol ai tempi ha riscosso enorme successo, diamo sicuramente a Cesare quel che è di Cesare; ma ho scritto bene “ai tempi”. Inoltre, trovo altamente offensivo e razzista, additare una persona SOLTANTO per il suo aspetto fisico. Appellarsi ad altro sarebbe stato sicuramente più maturo e intelligente. Attribuire alla parola “grasso” una mera offesa è veramente triste. Ma come cantano Paola&Chiara: “Ora è tempo di essere nuova immagine…”.

Che Maicol se ne faccia una ragione.

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI