Grande Fratello 12: chi tra Sabrina, Gaia, Patrick, Martina e Franco vincerà questa edizione? Ecco i profili dei finalisti

01/04/2012 di Valentina Gambino

Tra poche ore scopriremo il vincitore del Grande Fratello 12, il reality show condotto come sempre da Alessia Marcuzzi con la partecipazione di Alfonso Signorini. Se siete curiosi di scoprire cosa succederà stasera, leggete pure il nostro articolo riguardante le anticipazioni della puntata, se invece volete scoprire un po’ di più i finalisti in gara, o leggere solo un riassunto di essi, rimanete pure qui con me, perché a breve traccerò un profilo veloce sui cinque concorrenti rimasti in gara e, per quanto mi riguarda scriverò i loro profili partendo dal quinto classificato, al quarto, e così via (ovviamente, ripeto, secondo il mio parere).

Partiamo quindi da Franco, 30 anni da Roma. Personalità pressoché anonima. Il ragazzo non è stato in grado di creare nessuna dinamica divertente né interessante. Solo dopo l’ingresso di Patrick, si è unito al biondino formando un duetto irritante a base di gavettoni e imitazioni mal riuscite. La sua unica azione da ricordare (anche se sarebbe meglio dimenticare) è la pugnalata che ha inflitto nella terzultima puntata all’amico Vito, facendolo eliminare ad un passo dalla finale. Il quinto posto quindi è assolutamente tutto suo.

Al quarto posto, quasi senza ombra di dubbio troveremo Martina, la giovane ragazza torinese, dapprima interessata ad Armando (ma il giovane ha pensato bene di innamorarsi di Caterina, che ha pensato bene, prima di tatuarsi il suo nome sul dito e poi, senza un motivo ben preciso di tradirlo con Fabrizio) e successivamente caduta nella trappola del bel Casanova della Casa, Fabrizio Conti. A parte questi episodi, la fanciulla non ha saputo regalarci emozioni degne di nota diciamola tutta. Al momento pare avere un’amicizia particolare con Patrick, che non si trasforma in nulla di concreto, quindi come tale poco degna di considerazione.

Al terzo posto, dopo 8 anni e con (almeno) 8 chili in più, rientra in Casa Patrick  e nessuno sa perché. Nella sua edizione si era aggiudicato come in questo caso la finale, ma quella volta, ha avuto la meglio Serena Garritta, ed anche oggi, a distanza di anni, il ragazzo non riuscirà ad accaparrarsi la medaglia d’oro, ma dovrà accontentarsi di quella di bronzo. Del resto, oltre ad aver avuto già la sua occasione, il concorrente non è certo un volto sconosciuto della TV in quanto ha prima partecipato come inviato per Striscia la Notizia e Le Iene e poi è stato arruolato dalla bislacca (ma sempre sia lodata) Barbara D’Urso. Nel frattempo, come tutti quelli che devono reinventarsi, per un periodo ha anche fatto il DJ a tempo pieno e, nientepopodimeno, che il produttore discografico (di non sappiamo bene cosa). Nonostante sia fidanzato da quattro anni con la bellissima modella brasiliana Danielle Nabor, ha ben pensato dentro la Casa di corteggiare assiduamente prima Ilenia e adesso Martina, nessuno sa il perché, nemmeno lui.

Al secondo posto, Gaia Elide Bruschini. 23 anni da Roma è l’unica concorrente in finale entrata in Casa fin dal primo giorno. Dopo il gesto “eroico” dell’amica di sempre Ilenia, la biondissima (adesso mica tanto, occorre al più presto un giretto dal parrucchiere) fanciulla è arrivata in finale all’improvviso e sicuramente se lo merita. Schietta, sincera, delle volte un po’ burbera ma pur di fare valere le sue idee e le sue opinioni, Gaia non si è mai tirata indietro di fronte a niente e nessuno. Ha portato avanti un gioco pulito, divertente ed equilibrato. Scarse le dinamiche interessanti, a parte un bollente “gioco” a tre, con protagonisti, oltre a lei anche Valentina e Fabrizio, per il resto, a parte una “forte simpatia” un po’ “mascherata” per Armando e una forte “passione” per Ilenia (“Appena esco ci fidanziamo!” cit.), la ragazza è sempre stata in mezzo ai famosi fuochi composta da una parte dalle comari Enrica, Chiara e la capo banda Floriana e dall’altra Ilenia, sola contro tutti, o quasi. Ma ha sempre gestito la situazione in maniera equilibrata ed intelligente, senza particolari preferenze, ecco perché, secondo il mio parere, la medaglia d’argento questa sera verrà conquistata proprio da lei.

The winner is… Sabrina! Nata ad Udine ma trasferitasi nella provincia di Roma da bambina ed infatti, il simpatico accento romano è un elemento che (insieme a Gaia e Ilenia) la contraddistingue. Da sempre criticata e odiata dalla maggior parte degli abitanti della Casa, la giovanissima ragazza (ha appena 21 anni) ha saputo combattere con le unghie e con i denti, creando una corazza dura che delle volte però, lasciandole scoperta un po’ di pelle la rendeva vulnerabile e fragile. La storia d’amore tra lei e Vito, è stata sicuramente uno dei momenti più belli e interessanti di questa edizione scarsamente ricca di sviluppi degni di nota. Un tira e molla continuo che cela un amore tormentato ma pulito, complesso ma bello come il sole. Ed ecco perché, secondo il mio modesto parere, questa sera Sabrina abbandonerà la Casa da vincitrice e da innamorata, mentre Vito, con i suoi meravigliosi occhi di giacchio sarà fuori pronto ad aspettarla.

Siete d’accordo con la mia previsione? Mancano ormai solo poche ore e finalmente lo scopriremo. A stasera!

[poll id=”20″]

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI