Grande Fratello 11: stasera lo “scontro” tra Signorini e Malgioglio, nuove nomination e un’eliminazione

01/11/2010 di Emanuela Longo

Terzo appuntamento con il reality più spiato d’Italia, Grande Fratello 11, condotto dalla frizzante Alessia Marcuzzi su Canale 5, affiancata come sempre da Alfonso Signorini, pronto a commentare e, quando occorre, criticare i vari accadimenti che si consumano tra le mura della Casa di Cinecittà.

I tre ragazzi nominati nel corso della passata puntata della trasmissione, sono stati: Clivio, Rosa e Cristina, e purtroppo, per uno di loro questa sera  terminerà l’avventura all’interno del Grande Fratello. Solo tra qualche ora, infatti, scopriremo quale inquilino deve abbandonare la Casa, in seguito al risultato del televoto.

Giuliano, il gigolò del reality, è spesso stato preso in giro dalle ragazze della Casa per il suo ciuffo “alla Margioglio”. Questa sera, proprio Cristiano Malgioglio, interpellato da Alfonso Signorini in merito alla somiglianza con Giuliano, sarà ospite della puntata e, da quanto si apprende sul web, sarà anche il protagonista di uno scontro con Signorini (momento che regalerà indubbiamente un’impennata degli ascolti), prima di dispensare consigli di look al gigolò.

Nel corso della serata, l’attenzione si andrà poi a concentrare, in particolare, su due personaggi: Guendalina, la giovane mamma del reality (che come vi abbiamo detto in questo articolo, pare abbia avuto anche un passato da sensuale cubista), che vivrà un momento altamente emozionante, e Clivio, del quale si cercherà di capire cosa c’è dietro il suo sguardo tenebroso (ci sarà realmente qualcosa?!).

Non mancherà, poi, l’angolo dedicato alla prova settimanale, “Il giro del mondo in 80 minuti” e le terribili nomination, che decreteranno i nomi di coloro che rischieranno, nel corso della prossima puntata, di abbandonare il reality.

L’appuntamento con il Grande Fratello, è quindi per questa sera alle ore 21:10 circa su Canale 5.

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI