Grande Fratello 11, Rajae contro Biagio: “Fuori ci siamo baciati. Aveva chiamato i fotografi per cercare di speculare sulle immagini”

23/05/2011 di Luana Zotti

L’ex gieffina Rajae Bezzaz, da qualche giorno ha ricevuto insulti e minacce pesanti e ora si fa scortare da un bodyguard, Maurizio Uzzi.

Tutto è cominciato virtualmente con minacce e insulti, in seguito sono arrivate anche le lettere minatorie. E Rajae a “Top” spiega come tutto è cominciato:

Appena uscita dalla casa avevo avuto dei messaggi su Facebook da gente che rimuoveva l’account dopo averli spediti. Non ci avevo fatto troppo caso, anche se già contenevano delle minacce. C’erano insulti di ogni genere. Mi sto facendo una cultura, imparando tutti i sinonimi di donna di facili costumi. Ma posso capire che se vai in televisione e ti esponi al pubblico, trovi chi ti adora ma anche chi ti detesta.

E Rajae attribuisce la colpa ai fan dell’ex concorrente del Grande Fratello, Biagio D’Anelli. Con lui, la ragazza, ha avuto un “flirt”, se così possiamo chiamarlo.

Imputano a me la colpa della sua eliminazione. Mi dicono che devo stargli lontana. Ho iniziato a preoccuparmi quando da messaggi virtuali sono iniziati ad arrivare i messaggi cartacei e le telefonate notturne da numeri sconosciuti. Ma soprattutto, quando dagli insulti siamo passati alle minacce pesanti.

La ragazza non nasconde che con Biagio ci sia stata una forte attrazione fisica all’interno della casa. E, ammette pure, che le sarebbe piaciuto se questa attrazione fisica si fosse trasformata in qualcosa di più, magari una relazione seria.

Biagio sa come far girare la testa alle persone. Peccato che a qualcuno giri in modo errato. Inoltre mi ha fatto un gioco meschino, che non mi sarei mai aspettata nemmeno da lui. Fuori dalla casa, ci siamo rivisti. C’erano delle cose in sospeso, era chiaro. E lui nel frattempo era tornato single. Ci siamo anche baciati e… Aveva chiamato i fotografi per cercare di speculare sulle immagini. Gran signore, vero?.

COMMENTI