Grande Fratello 11, la coppia Emanuele e Rosa eliminata; svelati i quattro finalisti

12/04/2011 di Emanuela Longo

Un’eliminazione senza dubbio attesa, l’altra invece letteralmente a sorpresa, quelle di ieri, nel corso dell’emozionante semifinale all’insegna del reality in onda su Canale 5, Grande Fratello 11. Manca quindi meno di una settimana, e scopriremo così chi sarà il trionfatore di questa lunghissima edizione del reality condotto dalla futura mamma Alessia Marcuzzi, che ha colto ieri l’occasione, verso le battute finali della puntata nella quale sono stati comunicati i nomi dei quattro finalisti, per rendere noto proprio a questi ultimi il suo stato interessante.

Ed a proposito di finalisti, questa volta la talpa del web non c’ha visto perfettamente: a tentare di accaparrarsi il grosso montepremi di 300mila euro, messo in palio per l’attesa finale, sono: Ferdinando, Andrea, Margherita (data ieri per eliminata) e Jimmy.

Ma andiamo a vedere quali sono stati i momenti degni di nota che hanno caratterizzato la prima serata di ieri di Canale 5, all’insegna della 26esima puntata nonché semifinale del Grande Fratello 11.

Ad aprire le danze della puntata, un confronto tra i due nominati a rischio eliminazione, Andrea ed Emanuele. Da questo momento in poi, sarà un susseguirsi di duri confronti che avranno come protagonisti proprio i due eliminati della serata, la coppia Emanuele-Rosa, entrambi in parte delusi dalle loro reciproche affermazioni. Momenti di forte tensione indubbiamente da dimenticare e che ricorderemo, quasi certamente, solo per l’ennesima dimostrazione di forte aggressività evidentemente inconscia nutrita da Emanuele che, come sottolineato anche da Signorini, è stato ad un passo dal trattenere le mani contro il pacato Andrea.

Nel corso di questi confronti, ancora uno nuovo tra Rosa e Davide; uno di quei momenti che potevamo nuovamente risparmiarci, ma che ha visto la napoletana essere la prima a rivedere Baroncini, ancor prima della sua fidanzata Erinela (che avrebbe riabbracciato in seguito).

Dopo la “quasi rissa”, ad uscire è stato proprio Emanuele, come era giusto ed ovvio che fosse, perdendo così il confronto contro Andrea e sbattendo la porta quasi in faccia dopo aver liquidato con un bacio al volo la sua fidanzata. Anche questa volta, concordiamo con Signorini nel pensare che “quella porta sbattuta sul muso di Rosa è una pagina di brutta televisione”.

La grande tensione della serata, è stata poi smorzata dall’ingresso in casa della sexy Sabrina Ferilli, intenta a nominare il Mister Grande Fratello 2011. Scenetta iniziale sicuramente mal riuscita con qualche gaffe qua e là collezionate dalla padrona di casa che, proprio ieri sera ci è sembrata un po’ distratta (colpa evidentemente della serie di argomenti affrontati e dell’emozione mista a stanchezza giustificabili in queste battute finali del lungo reality).

E’ giunto poi l’arduo momento della scelta del primo concorrente ancora in gara ad accedere direttamente in finale per decisione degli stessi ragazzi che con il loro voto segreto, hanno decretato l’accesso di Ferdinando. Dopo il nome del primo finalista, anche il nome del prossimo eliminato, anche qui scelto dai ragazzi: è Jimmy, ma la sua eliminazione non è ancora confermata. Il ragazzo, sarà poi chiamato a scegliere con chi andare al televoto, tentando così di rientrare in casa e quindi in finale: sceglie spudoratamente Rosa e mentre noi lo davamo spacciato per certo, ecco che succede l’impensabile. A televoto ormai chiuso, il nome del secondo eliminato della serata ad un passo dalla grande finale, è proprio quello della ragazza napoletana, che va così ad aggiungersi al fidanzato Emanuele.

La rosa dei quattro finalisti, vede dunque la presenza di una sola donna, Margherita, e di tre uomini, Andrea, Jimmy e Ferdinando. Sarà difficile per la ragazza, riuscire a battere la forte concorrenza dei tre maschietti e aggiudicarsi il primo posto. Certamente, potrà contare di giungere fino alla fine insieme al suo nuovo fidanzato Andrea, al quale, tra l’altro, ha anche dedicato attraverso una lettera, parole importanti che ci auguriamo non siano state dettate unicamente dalla semplice strategia di vedersi giungere finalmente in finale.

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI