Grande Fratello 10: Sarah Nile e Veronica Ciardi pronte per un documentario “Diversamente Etero”

30/07/2010 di Valentina Gambino

L’ultima edizione del Grande Fratello 10, è stata sicuramente una delle edizioni più discusse e seguite di questi dieci anni di programmazione. Il vincitore, Mauro Marin, entrando, ha portando all’interno della Casa più spiata d’Italia anche il suo tormentato passato (non tanto remoto). Quando ha fatto i provini per partecipare al reality show infatti, era domiciliato in ospedale. Ma evidentemente, per merito di uno studio fatto a tavolino (vedi il libro in cui Marin narra la sua storia con tanto di racconto dove descrive il suo odio nei confronti della camicia di forza) è risultato idoneo, ed eccolo entrare nella Casa con disturbo schizofrenico al seguito, e uscirne quattro mesi dopo da vincitore.

Sicuramente però, i vincitori “morali” del reality show sono ben altri. Nonostante il pit bull di Bari Vecchia, Massimo Scattarella si autoproclami vincitore morale, noi non essendo esattamente d’accordo con l’uomo più sfigato d’Italia, regaliamo questa vittoria simbolica a Sarah Nile e Veronica Ciardi.

Le due ragazze, all’interno della Casa, hanno subito instaurato un rapporto di amicizia che andava ben oltre. Intesa, passione, paura del distacco e del mondo esterno. Una volta fuori, tra dichiarazioni, interviste ed altro, il loro rapporto, comunque vada è in ogni modo cresciuto, si è modificato e forse maturato, ed ha generato ogni tipo di curiosità. C’è chi crede che il loro “sogno” sia stato solo frutto delle abili menti degli autori del programma, ma mi permetto di dissentire, visto che, durante tutto il corso della loro permanenza nella Casa, gli “amici dei piani alti”, non hanno fatto altro che censurare il rapporto particolare delle due giovani ragazze.

Belle ed intelligenti, per questo quindi odiate. Massimo, uomo del sud sconfitto e amareggiato, gli ha sempre “dedicato” parole offensive e inopportune, stessa cosa ha fatto il vincitore Mauro Marin. Uno colpiva Veronica, l’altro si dedicava con “dedizione” a Sarah.
Il due di picche fa male, ci rendiamo conto.
Finzione o realtà, ultimamente sembrerebbe che la sexy ex playmate, abbia fatto un grande passo avanti nei confronti della più fragile e forse confusa Veronica. Pare infatti che, la prorompente napoletana, abbia scritto uno stato nella sua pagina Facebook, che suonerebbe più come una “velata” dichiarazione d’amore. Di recente infatti, Veronica e Massimo si sono riavvicinati, ma nulla di più di una semplice amicizia, nonostante quest’ultimo, rompa ancora le scatole dichiarando, in ogni intervista, il suo “amore” nei confronti di Veronica.
Lei a riguardo pare tacere, e progetta una vacanza segreta con Sarah.

Ma non solo, a quanto pare, le due bellissime ragazze hanno realizzato un documentario a carattere saffico, dal titolo “Diversamente Etero”, che parlerà e cercherà di spiegare il successo delle due ragazze e il perché di tanta curiosità e morbosità da parte di terzi.
Elena Tebano, una delle sceneggiatrici del documentario, in merito ha dichiarato:

Se due donne dichiaratamente eterosessuali sono riuscite a farsi desiderare potentemente da centinaia di donne lesbiche è solo a causa del vuoto assoluto tutto italiano che strozza il nostro immaginario lesbico. A parte pochissime eccezioni, non esistono figure precise, personalità di spicco, donne dichiaratamente omosessuali che siano in grado di farsi portatrici di bisogni e richieste tutte al femminile, né in tv, né in politica.

A questo punto, la curiosità non solo è donna, ma anche Italia, aspettiamo quindi che il progetto si concretizzi da “sogno” a realtà.

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI