Giuliano, il fidanzato di Rosalinda non pensa alla convivenza: lei pronta all’ultimatum?

11/01/2021 di Emanuela Longo

Giuliano Condorelli, fidanzato Rosalinda Cannavò

Non accennano a placarsi le perplessità di Rosalinda Cannavò sul fidanzato Giuliano Condorelli. Mentre il giovane continua a restare in silenzio rispetto ai dubbi della ragazza, lei ha espresso nuove titubanze all’amica Cecilia Capriotti. Il tema è la mancata convivenza, nonostante le reiterate richieste da parte di Rosalinda. La gieffina ha infatti raccontato che attualmente vivono a Milano ma in due differenti abitazioni.

Giuliano, il fidanzato Rosalinda: i nuovi dubbi sulla convivenza

Una situazione che a Cecilia Capriotti è apparsa subito assurda, quella che vede Rosalinda Cannavò ed il fidanzato storico Giuliano Condorelli. Per questo avrebbe tentato di spronare la giovane attrice a prendere una decisione per il suo futuro di coppia:

Convivere è una dimostrazione d’amore, non avete più 20 anni. Ci vuole una sicurezza nel rapporto.

Da parte di Rosalinda, tuttavia, ci sarebbe un forte senso di colpa nei confronti del ragazzo ma anche la paura di aver deluso la sua famiglia:

Io mi sento in colpa con lui. Io lo giustifico anche sul fatto che non voglia la convivenza. Io mi sento in colpa, sono stata una stronz* con lui. Lui non me lo fa pesare…

Per Cecilia è però arrivato il momento di metterlo alle strette:

Adesso, però, o stringi amore mio oppure basta. Tu devi dirgli: ‘Giuliano o conviviamo oppure non vedo un futuro con te. Ti ho raggiunto a Milano che non è la mia città, ho rinunciato a tutto e mi fai vivere con un’amica?’. Dai, è umiliante. Devi mettere le basi.

Rosalinda si sente ormai matura e pronta ad una convivenza ma i timori testano:

Ci sono cose che lui non dice, ma che forse ho intuito. Forse la sua famiglia è un po’ delusa da me. In tanti anni lo hanno visto soffrire per tutte queste situazioni. Sicuramente hanno bisogno di dimostrazioni anche i suoi genitori, ma credo di averne date anche qua dentro. Io so che adesso non vuole convivere. Rimarrei senza parole se lui mi dicesse che invece vuole. Se dovesse dirmi no, oggi gli direi ‘Caz** tuoi’. Certo, un po’ mi spaventa l’idea che possa dire di no.

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI