Giulia Salemi, l’amicizia in standby con Tommaso Zorzi e l’amore per Pierpaolo Pretelli: “La metà della mela”

01/04/2021 di Valentina Gambino

Giulia Salemi e Pierpaolo Pretelli

Giulia Salemi in occasione del suo compleanno si è lasciata intervistata da Mario Manca per VanityFair.it. Anche in questo caso l’influencer power ha parlato della sua bella storia d’amore con Pierpaolo Pretelli e il rapporto di amicizia in stand-by con Tommaso Zorzi.

Giulia Salemi, l’amicizia in standby con Tommaso Zorzi

Tommaso Zorzi? Da quando siamo usciti dalla Casa il rapporto è in stand-by: non c’è stato ancora modo di vederci e di confrontarci, ma di natura sono una persona che tende sempre la mano. Da parte mia c’è sempre la volontà e la voglia di migliorare me stessa e i rapporti intorno a me.

Tra le ospiti di Salotto Salemi, il suo programma in partenza dal 16 aprile su Mediaset Play, l’ex del GF Vip ospiterà pure Gaia Zorzi, sorella di Tommy:

È una ragazza che mi affascina molto: ci siamo incrociate alla finale e sono molto incuriosita dalla sua persona. La reputo divertente e molto intelligente.

La storia d’amore con Pierpaolo Pretelli

E per quanto riguarda la storia d’amore con Pierpaolo Pretelli, Giulia svela come vivono le critiche:

In passato ci soffrivo tanto, ma oggi ho imparato a farmi scivolare le cose brutte per concentrarsi sull’amore, che è tantissimo. Ho un esercito di persone di tutte le età che mi vuole bene, che mi capisce e che mi accetta per quella che sono. Come ho scritto su Instagram, ho imparato a volare alto, ed è una sensazione bellissima.

Non voglio sbilanciarmi, ma realmente non ho mai conosciuto un ragazzo come lui, che mi capisce come lui: è la metà della mela, ed è normale che ci sia la volontà di pensare a un futuro insieme.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Giulia Salemi (@giuliasalemi)

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI