Giordana Angi parla di Tiziano Ferro: poi svela cosa c’entra Britney Spears con lei

10/06/2019 di Valentina Gambino

Giordana Angi racconta l'incontro con Tiziano Ferro

Giordana Angi, seconda classificata di Amici 2019, sta vivendo un momento d’oro. Intervistata da Vanity Fair ha parlato dell’affetto dei fan, che probabilmente si rivedono nelle sue canzoni e in quello che scrive. È bello guardare queste ragazze negli occhi e scoprirci simili, con delle cose in comune. C’è la voglia di condividere le difficoltà, ma anche la forza di andare avanti e di avere il coraggio di dire certe cose (…) In questo momento sono serena, felice, e questo non ha prezzo. Svegliarsi la mattina ed essere in pace con sé stessi a prescindere dal resto è incredibile: i traumi e le malinconie non ci sono”.

Giordana Angi, ecco come è avvenuto l’incontro con Tiziano Ferro

Giordana ha parlato anche del suo rapporto con Rudy Zerbi, il prof di canto che dentro la scuola di Amici ha avuto modo di criticarla spesso:Alla fine ognuno dice quello che pensa (…) Adesso devo dire grazie, perché il confronto è stato necessario per me”. Successivamente, ha svelato come è avvenuto l’incontro con Tiziano Ferro, colui che per primo ha creduto in lei producendo la sua musica. È nato tutto molto per caso. Io sono di Aprilia e un giorno sono andata a Latina perché sapevo dove aveva lo studio il papà, che è geometra: volevo a tutti i costi portargli il mio disco insieme a una lettera”.

Dopo un anno Tiziano Ferro chiama Giordana Angi dicendole che le sue canzoni gli piacciono: “io un po’ non ci credo, faccio fatica a realizzare. Dopodiché ci incontriamo e iniziano a scrivere insieme: un’esperienza pazzesca”. La seconda classificata ad Amici, oltre ad essere una straordinaria interprete è anche una bravissima autrice, scrivendo pezzi anche per Nina Zilli e Alberto Urso, il vincitore di questa edizione.

Giordana canta per “merito” di Britney Spears, ecco perché

In ultimo, Giordana ha svelato come ha deciso di intraprendere il mestiere di cantante:Sogno di fare questo mestiere da quando ho sognato una notte Britney Spears quando avevo 12 anni: era sott’acqua e mi diceva che dovevo diventare una cantante. Sono una fan ma, di certo, erano altri i motivi che mi hanno spinto a cantare e a scrivere. Resta però una storia divertente da raccontare, e mi fermerò solo quando non sentirò più l’esigenza di scrivere, non voglio fare una cosa tanto per farla”.

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI