Giordana Angi

Giordana Angi: “Mi fanno ancora domande sull’omosessualità!”, e su Sanremo 2020 dice…

10/10/2019 di Valentina Gambino

Grandissimo momento artistico per Giordana Angi. Vocal coach ad Amici Celebrities, i concerti e gli instore in giro per l’Italia, l’attività come autrice e infine due album pubblicati nel giro di sei mesi. “La scrittura è urgenza e per questo sono riuscita a ritagliarmi i miei spazi”, risponde intervistata da Sorrisi.com. Il suo secondo lavoro è prodotto da Carlo Avarello e pubblicato da Virgin Records.

Giordana Angi, il nuovo CD: l’omosessualità e il sogno di Sanremo

Voglio essere tua è il titolo del nuovo CD e anche di una delle canzoni presenti nell’album: “Nasce da un amore a due per poi trasformarsi in una dedica speciale al mio pubblico” spiega Giordana Angi. “Mi stupisco sempre del bene della gente e in questo è stato fondamentale “Amici” perché mi ha dato la possibilità di mettermi a nudo. Guardo negli occhi le persone e sento che mi conoscono davvero, forse il segreto è stato essere sempre me stessa”.

L’arista racconta che questo disco farà venire a tutti la voglia di innamorarsi: come mai? Perché di base c’è un filo conduttore emotivo, ovvero l’amore inteso come innamoramento. “Parlando con le persone, mi sono resa conto di quanto sia importante avere un rapporto a due, poiché ci si sente liberi di essere se stessi” spiega. “Innamorandomi sono esplosa di colori e voglia di fare. Nelle canzoni c’è proprio il forte desiderio di vivere attraverso il sentimento”.

Giordana parla di amore e omosessualità, per affrontare quelle relazioni sentimentali che vengono ancora giudicate: “Siamo nel 2020 e trovo assurdo dover trattare questi temi. Se mi fanno ancora domande sull’omosessualità, evidentemente c’è un problema. Non posso far finta che non esista, prendo posizione e ho scelto questa canzone proprio per “scuotere un pochino””, confessa l’artista parlando del brano “Sempre pronti a giudicare”.

Poi svela di avere scritto un brano per Laura Pausini: “Ci siamo quasi, spero che le piacerà”. E sul Festival di Sanremo 2020 svela di pensarci: “Dire di no sarebbe una bugia, è una vetrina per gli autori e un modo per far sentire i propri inediti. Sento che c’è questa canzone, è pronta”.

La tracklist del disco

1. Oltre mare feat. Alberto Urso
2. Stringimi più forte
3. Le 4 Milano
4. Voglio essere tua
5. Ti vorrei adesso
6. Lola
7. Sempre pronti a giudicare
8. Paura di morire non ne ho
9. 400 Proiettili
10. Encore

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI