Gianmaria Antinolfi, ex di Belen Rodriguez, concorrente del Grande Fratello Vip: arriva l’indizio social

01/09/2021 di Emanuela Longo

Gianmaria Antinolfi

Gianmaria Antinolfi tra i prossimi inquilini della spiatissima Casa del Grande Fratello Vip 6? Potrebbe esserci anche l’ex flirt di Belen Rodriguez tra i protagonisti dell’imminente nuova edizione del reality condotto da Alfonso Signorini ed un recente indizio social sembrerebbe confermarlo.

Gianmaria Antinolfi al GF Vip 6: spunta l’indizio social

Proprio questa mattina la pagina social del GF Vip ha pubblicato un nuovo indizio social che si è come sempre “autodistrutto” nel giro di pochi minuti. “Dai, questa è semplice… oppure no?”, recitava la didascalia accompagnata da una faccina maliziosa.

Nello scatto un futuro concorrente del Grande Fratello Vip che per molti follower sembrerebbe essere proprio Antinolfi. Ad alimentare questa tesi tutta una serie di elementi, dalla camicia all’orologio, passando per i bracciali, che confermerebbero l’identità dell’ex di Belen.

A confermare la presenza di Gianmaria Antinolfi come prossimo concorrente del Grande Fratello Vip 6 era stato il portale 361Magazine che nei giorni scorsi scriveva:

Il giovane imprenditore sarà uno dei prossimi concorrenti del GF Vip che, anche quest’anno, si prospetta come una delle edizioni più longeve del popolare reality di Canale 5 condotto da Alfonso Signorini. L’indiscrezione arriva da una fonte certa di 361Magazine.

Adesso però l’indizio pubblicato dalla pagina social del reality sembrerebbe confermarlo ulteriormente. Ad evidenziare la presunta identità, come riportato da Novella 2000, sono state una serie di pagine social che hanno rimarcato proprio i bracciali e l’orologio indossati da Gianmaria Antinolfi che tra i suoi flirt ha collezionato anche quello con Dayane Mello.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gianmaria Antinolfi (@gianmariaantinolfi)

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI