Teresa Langella commenta (severamente) il percorso di Pierpaolo Pretelli al Grande Fratello Vip

20/11/2020 di Valentina Gambino

Teresa Langella commenta il percorso di Pierpaolo Pretelli

Pierpaolo Pretelli prima del Grande Fratello Vip ha partecipato a Uomini e Donne ed è stato tentatore di Temptation Island. Il modello ha cercato di rubare il cuore di Teresa Langella che, per l’occasione, ne ha commentato il percorso tra le pagine del Magazine ufficiale del dating show.

GF Vip, Teresa Langella commenta il percorso di Pierpaolo Pretelli

Mi ricordo bene di Pierpaolo. Penso che sia un bravo ragazzo. E’ affettuosissimo, forse anche troppo (ride, ndr). Purtroppo lui, secondo me, all’interno del reality non sta dimostrando di avere tanto carattere e a tratti è troppo remissivo.

Queste le parole di Teresa commentando il percorso di Pierpaolo Pretelli al GF Vip. Proprio di recente, l’ex Velino ha avuto modo di prendere le distanze da Elisabetta Gregoraci, dopo le giornate passate in Cucurio e gli scontri con Selvaggia Roma:

Un mese fa, una parola così mi avrebbe fatto più male. Oggi, quello che provavo e che speravo sta svanendo, sta andando via. L’avrete notato che la cerco sempre meno, ci abbracciamo sempre meno perché ho decelerato. Mi fa male perché le voglio bene e ci rimango di merd* ma me la vivo meglio. In 10/15 giorni sono cambiato. Venerdì chiarisco tutto.

In puntata dirò quello che ho detto finora, quello che ho detto a Selvaggia e ognuno raccoglie quello che semina. Ho già seminato tanto. So che mi vuole tanto bene però basta. Io ho dato. L’ho deciso in cuor mio già una decina di giorni fa, però è qua, ci convivi e vai avanti. Ma in cuor mio lo sapevo. Fino a qualche tempo fa vedevo dell’altro e adesso non lo vedo più.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Uomini e Donne (@uominiedonne)

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI