GF Vip, Matilde Brandi “licenziata” in diretta: Maria Teresa Ruta le “scippa” lo show di cucina

10/10/2020 di Valentina Gambino

Maria Teresa Ruta e Matilde Brandi

Voi tenetevi pure le risse “caciottare” di una signora nessuno che si permette di alzare la voce contro una autrice storica che io mi porto a casa Maria Teresa Ruta. La conduttrice, nel corso della nuova puntata del Grande Fratello Vip, ha svelato di avere “scippato” il lavoro a Matilde Brandi che, in diretta, ha praticamente scoperto di essere stata licenziata.

GF Vip, Maria Teresa Ruta scippa lo show a Matilde Brandi che scopre di essere stata licenziata

Tra Maria Teresa Ruta e Matilde Brandi non corre buon sangue e il motivo è presto detto: la prima ha portato via un programma di cucina all’altra. Durante la diretta del Grande Fratello Vip, la mamma di Guenda Goria ha svelato di sentirsi un po’ emarginata:

Noi siamo gli emarginati dal gruppo. Ma chi se ne frega? Perché mi fanno i complimenti per il pollo con i peperoni? Ma lo so già che so cucinare. Ho avuto la sensazione che ci siano delle dinamiche recitate, o poco finte. Parlano di calcio, di serate in discoteca… Matilde mi ha detto che le mancano gli aperitivi con le sue amiche. Tremenda questa situazione!

Poi, una volta vuotato il sacco circa il programma, ha precisato:

Si tratta di un programma di cucina, Chef per passione, abbiamo fatto metà puntate io e metà puntate lei e quest’anno sono stata riconfermata io per tutte le puntate.

Matilde Brandi ha scoperto in diretta di essere stata licenziata, cadendo dal pero:

Ma io non lo sapevo, me lo stai dicendo tu! Che devo rispondere? Casco proprio dal pero. Non lo sapevo, comunque va bene, hanno scelto te, avevo mezzo intuito perché ti era uscita una frase. Io non l’ho visto perché ho la scuola di danza. Sapevo che andava in onda, ma non so in che canale locale sia…

Poesia.

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI