GF Vip, due di picche di Francesco Oppini a Tommaso Zorzi: poi il “chiarimento” e le lacrime (VIDEO)

27/10/2020 di Valentina Gambino

Francesco Oppini e Tommaso Zorzi

Francesco Oppini, chiacchierando con Dayane Mello e la Contessa Patrizia De Blanck, ha parlato della sua amicizia con Tommaso Zorzi, rifilandogli un due di picche dopo aver ipotizzato di un eventuale interesse dell’influencer milanese nei suoi confronti.

GF Vip, due di picche di Oppini a Tommaso Zorzi: poi il “chiarimento”

A me è simpatico, è una persona molto sensibile, ha tante robe da scoprire. Io non so cosa vede in me. Io le penso un po’ tutte. Gli sono vicino, gli sono amico. Se si aspettava da me altro, non posso farlo. Non sono la persona giusta. Se tu mi devi far passare che sono uno stratega e che crea gruppi perché hai altre aspettative su di me, non è colpa mia.

Poco dopo, Zorzi e Oppini si sono nuovamente confrontati cercando di “risolvere” dopo la tesissima puntata del Grande Fratello Vip di ieri sera.

Tommaso ha precisato:

Il mio porto sicuro sono io, Stefania la mia ancora. Magari io un giorno uscirò fumare una sigaretta in giardino, ti trovo lì, partirà una canzone e ti dirò ‘Francy abbracciami e lasciamoci tutto alle spalle’. Mi vengono le lacrime agli occhi nel dirtelo perché so già che succederà.

Abbiamo chiarito ma non superato. Questa cosa non avverrà nei tempi che ci prefiggiamo. Ci vuole l’occasione talmente impalpabile e spontanea. Chiarirlo è un fatto immediato. Il fatto di superarlo e risolvere è intrinseca. Se c’è la volontà, la predisposizione affinché accada, accadrà. Non penso che avverrà tra mesi, ma tra giorni. Non sono arrivato a quel punto in cui penso di poter fare a meno di Francesco. Io, come persona, non riesco a dire stacco una spina e ne attacco un’altra. In questi momenti come Elsa entro nel regno dei ghiacci.

Anche Francesco è intervenuto:

Con te c’è un rapporto contorto e vero. Io sono uno che vuole invadere gli spazi. Ognuno ha i suoi tempi ed i suoi modi.

Di seguito Oppini ha avuto un “crollo”, scoppiando a piangere in giardino:

Non c’è mai tregua qui dentro. Qui uno deve essere solo costruito, non può essere solo così com’è.

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI