GF Vip 5, Alfonso Signorini terrorizzato dal Covid: “Se mi togli la mascherina rischio attacco di panico”

08/09/2020 di Emanuela Longo

Alfonso Signorini, Grande Fratello Vip

Alfonso Signorini ha spiegato quali saranno le principali novità della prossima edizione del GF Vip 5 in partenza da lunedì 14 settembre, tra le pagine del settimanale Tv, Sorrisi e Canzoni. Dalla Casa alla scelta degli opinionisti, passando per il cast ufficiale, il padrone di casa del reality show in salsa Vip ha raccontato ciò che ci attende nel doppio appuntamento settimanale che ci terrà compagnia per 13 settimane, fino agli inizi di dicembre. E non ha nascosto la sua grande paura del Coronavirus.

Alfonso Signorini ed il terrore del contagio

Alfonso Signorini è riuscito a condurre in maniera eccellente la precedente edizione del Grande Fratello Vip andata in onda in piena emergenza Coronavirus. Il conduttore e giornalista non ha nascosto nell’intervista al settimanale del collega Aldo Vitali il terrore nei confronti del Covid, anche per via della sua nota ipocondria:

Sono terrorizzato dall’idea del contagio. Se mi togli la mascherina rischio un attacco di panico. Da vero ipocondriaco ho costretto Antonella e Pupo a fare il tampone subito prima di girare lo spot in cui ci rinchiudono in un’automobile. Non solo, ho preteso due distributori di un gel scelto da me all’ingresso e in camerino, la sterilizzazione degli ambienti due volte al giorno e al massimo riceverò due persone. Mi misuro la febbre in continuazione e quest’anno non entrerò nella casa. Non mi fido, anche se i concorrenti sono controllati e io farò il tampone una volta al giorno.

A proposito del rischio contagio, Signorini ha garantito che anche lo studio muterà al fine di rispettare tutte le misure anti-Covid:

Prima avevamo 320 persone, adesso saranno 100. Stanno anche valutando di mantenerle fisse per due puntate.

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI