“Gabriel Garko prima del coming out al GF Vip mi detestava”, parla Signorini

26/04/2021 di Valentina Gambino

GF Vip, Alfonso Signorini e Gabriel Garko

Alfonso Signorini intervistato da Giuseppe Candela su FQMagazine, ha parlato di svariati argomenti tra cui L’Aresgate e il coming out di Gabriel Garko al Grande Fratello Vip.

Alfonso Signorini parla dell’Aresgate e il coming out di Gabriel Garko

Massimiliano Morra e Rosalinda Cannavò involontariamente hanno scoperchiato un vaso, soprattutto per il pubblico della generalista, non tanto per noi addetti ai lavori. 

I rapporti tra Alfonso Signorini e Gabriel Garko all’inizio non erano buoni:

Da direttore di Tv Sorrisi e Canzoni non ho mai pubblicato un servizio fotografico di Gabriel Garko con le presunte fidanzate, sapevo che la realtà era differente. Lui mi detestava, abbiamo fatto pace al Grande Fratello.

Lui pensava, per ovvie ragioni, che io non lo amassi perché non avevo mai pubblicato servizi a lui dedicati. Non mi andava semplicemente perché erano fandonie. 

E sul coming out al Grande Fratello Vip, Signorini svela:

Quella confessione di Massimiliano e Rosalinda ha scatenato una serie di dinamiche e di fatto ha portato al coming out di Garko in diretta. Il coming out? Da un punto di vista televisivo, cinicamente parlando, è stato un momento di grande appeal. C’è chi si chiede perché adesso, perché davanti ai riflettori, perché abbia cavalcato l’immagine di latin lover per tanti anni. Certamente è criticabile ma sono affari suoi, sono scelte personali. Io non lo avrei fatto al Grande Fratello ma Gabriel è un uomo intelligente e se lo ha fatto è perché sentiva di farlo, non voleva più nascondersi dietro un paravento.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gabriel Garko (@gabrielgarko_official)

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI