Freaks! La risposta italiana a Misfits?

09/04/2011 di Giulia Calchetti

Si chiama Freaks! la web serie che in poco tempo ha raccolto molti consensi positivi tra gli internauti.
“5 ragazzi. 4 mesi di black out. Superpoteri e quotidianità. Questi gli ingredienti della serie che si ispira a Heroes e Misfits. I cinque protagonisti, Giulia, Marco, Andrea, Viola e Silvio, non sono dei supereroi, anzi… sono dei ragazzi normali catapultati in una realtà fatta di superpoteri e uomini senza volto. Tra colpi di scena e momenti ad alta tensione, la storia vede i protagonisti impegnati nella ri-scoperta dei 4 mesi di blackout che li hanno colpiti. Che cosa è successo? Chi è il misterioso protagonista senza volto?”
Questo è quanto si legge a riguardo della trama nella pagina Facebook dedicata a questo interessante web show.

Guardando il primo episodio postato l’8 aprile alle 22, il paragone con Misfits è d’obbligo, anche qui troviamo infatti dei ragazzi che improvvisamente si ritrovano con dei poteri alquanto bizzarri. Ad esempio c’è chi riesce ad influenzare l’umore altrui, chi con un semplice tocco fa diventare cieche le persone e come in Misfits c’è chi ha un potere legato alla sfera sessuale. Ma dove vogliono andar a parare i produttori di Freaks! è ancora tutto da scoprire, perché qua troviamo anche una succhiasangue.
Altro elemento che mi ha fatto pensare alla serie inglese degli antieroi è l’uomo misterioso, di cui non vediamo il volto, che appare a fine episodio: che sia uno dei protagonisti proveniente dal futuro come Simon Bellamy?
Supposizioni a parte su ciò che vedremo in seguito, consiglio davvero di prenderne visione, perché almeno dalla prima puntata si mostra come un progetto brillante e intrigante e soprattutto ben fatto, a partire dalle riprese e dalle musiche.

The Freaks è stato scritto dai giovani e famosi youtubers Claudio Di Biagio (Nonapritequestotubo) e Guglielmo Scilla (alias Willwoosh) e diretto dallo stesso Claudio Di Biagio insieme a Matteo Bruno (aka Canesecco).

COMMENTI