Francesco Monte, Tale e Quale Show: bello che balla… e canta “Ho lottato tanto!”

12/10/2019 di Valentina Gambino

Francesco Monte

Francesco Monte a Tale e Quale Show sta dimostrando di essere un bello che balla, anzi… che canta! L’ex tronista del trono classico di Uomini e Donne, famoso per il gossip sul suo conto tra ex fidanzate famose e piccoli problemi con “sigarette simpatiche”, ha deciso di togliersi la “maschera” da belloccio e di tirare fuori la voce (e che voce!). Ecco cosa ha dichiarato di recente su Sorrisi.com.

Tale e Quale Show: Francesco Monte, bello che balla… e canta!

Anche ieri sera, durante il nuovo appuntamento con Tale e Quale Show, Francesco Monte si è portato a casa moltissimi complimenti. Anche Loretta Goggi lo elogia: “sta vedendo cose che io ancora non percepisco di me”, confida il modello. Con l’imitazione di Ed Sheeran si è classificato al primo posto, emozionando tutti: “Ho finalmente preso confidenza con quel palco. Non avevo mai cantato davanti a più di cinque persone. Fino a poche settimane lo facevo solo sotto la doccia. Lo sapevano pochi amici”.

A Tale e Quale Show Francesco Monte ci è arrivato quasi per caso, così come a Uomini e Donne: “Mi hanno iscritto degli amici per scherzo. Non sognavo di entrare nel mondo dello spettacolo. Ero, e sono ancora, uno studente di economia”.

Bello ma anche bravo:

A volte noi che ci siamo esposti nei reality siamo visti come personaggi piatti, che non sanno fare altro se non altri reality. Ho lottato tanto per dimostrare di avere un valore che andasse oltre il colore dei miei occhi. Per questo oggi “Tale e quale show” per me vale molto più della semplice partecipazione a un programma in tv.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Francesco Monte racconta le sue insicurezze del passato ⭐️

Un post condiviso da Blogtivvu.com – Gossip e TV (@blogtivvu_com) in data:

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI