Francesca Cipriani e il flirt con Can Yaman: “E’ tutto finto!”, showgirl smascherata

21/07/2020 di Emanuela Longo

Francesca Cipriani e Can Yaman

Francesca Cipriani ha avuto davvero un ‘flirt’ fugace con Can Yaman, il divo di DayDreamer? Il bellissimo attore turco avrebbe stregato nelle passate settimane la showgirl ed ex Pupa che però sarebbe finita con l’asciugarsi le lacrime da sola a causa di una cocente delusione. Ma cosa c’è di vero? Secondo Giuseppe Candela per Dagospia, poco o nulla. Ma ripercorriamo la vicenda fino al retroscena neanche tanto inaspettato.

Francesca Cipriani, nessun flirt con Can Yaman

Solo nelle passate settimane Francesca Cipriani aveva raccontato di essere rimasta folgorata da Can Yaman, l’attore protagonista della soap opera turca che sta infiammando l’estate di Canale 5. Dopo aver raccontato di averlo conosciuto dietro le quinte di un celebre programma tv, però, non tutto sarebbe andato per il verso giusto.

Mi ha fulminata con uno sguardo. Gli scrivo e non mi risponde. Piango tutti i giorni per lui. In amore sono sfortunata.

Così raccontava quella delusione giunta dopo un invito a cena al quale però l’attore le avrebbe dato buca. A quel punto la showgirl era arrivata perfino a chiedere l’aiuto di Cristiano Malgioglio.

Adesso però, la Cipriani è stata smascherata da Candela che tra le pagine web di Dagospia ha fornito un’altra versione, del tutto opposta, rispetto a quella finora nota:

La pupa prezzemolona Francesca Cipriani ha fatto sapere in lungo e largo di essere pazza di Can Yaman, attore turco protagonista della soap di successo Day Dreamer. Parla di un mancato incontro, di una cena in sospeso, di una chiacchierata di un’oretta dietro le quinte di Live-Non è la D’Urso. Ovviamente tutto finto: i due si sono appena salutati e nulla di più. Ma il chiacchiericcio aiuta di questi tempi, anche perché la Cirpriani ha saputo qualche giorno fa che non farà parte della nuova edizione de La Pupa e il Secchione.

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI