Formula 1, GP Austria 2019: gara in differita su TV8, orari, programmazione e premiazione

30/06/2019 di Vincenzo Faraone

Formula 1

Anche il nono appuntamento con la Formula 1 si è da poco concluso, grazie alla diretta offerta da Sky. Il Gran Premio d’Austria 2019, tuttavia, potrà essere sempre recuperato dai non abbonati alla tv di Murdoch grazie alla differita offerta in esclusiva e in chiaro da TV8. La F1 2019 è quasi giunta al giro di boa (i GP sono in tutto 21). In questo nuovo focus dedicato alle monoposto non ci concentreremo molto sul risultato di oggi per non farmi perdere il gusto di poter assistere alla differita in programma questa domenica 30 giugno. Ecco di seguito la programmazione completa del GP Austria 2019 di Formula 1 in chiaro solo su TV8.

Formula 1, GP Austria 2019: gara in differita su TV8

Dopo l’ampia programmazione garantita già nella giornata di sabato, oggi, domenica 30 giugno, spazio ancora alla gara di F1 con il GP Austria 2019. Nessuna diretta per i non abbonati Sky, ma solo a distanza di poche ore vi attende la differita gratuitamente e in chiaro grazie all’esclusiva di TV8. Questa domenica dalle ore 16.30 è andata in onda la puntata inedita di “Circuiti da leggenda”, che analizza le caratteristiche e le curiosità del tracciato austriaco.

A seguire, alle ore 17.00, sale l’adrenalina con il paddock gara per respirare, direttamente dallo schieramento di partenza, l’atmosfera del pre-gara con le ultime dichiarazioni dei piloti e degli addetti ai lavori prima del semaforo verde. Alle ore 18.00, in differita, il via all’atteso Gran Premio Myworld d’Austria. Dopo la bandiera a scacchi, alle ore 19.30, la cerimonia di premiazione sul podio con gli inni nazionali e, alle ore 19.45, il paddock post-gara con le interviste a caldo ai protagonisti della gara e ai team principal delle scuderie più affermate.

Il Gran Premio Myworld d’Austria, la cui prima edizione si è disputata nel 1970, prevede 71 giri (ciascuno di 4,318 Km) per una distanza totale di 306,452 Km. Il record sul giro è stato stabilito, nel 2018, da Kimi Raikkonen su Ferrari con il tempo di 1’06’’957. Qui lo scorso anno si è imposto Max Verstappen, al volante della Red Bull, si è imposto davanti alle due Ferrari di Kimi Raikkonen e Sebastian Vettel.

Amante dello sport, mi piace guardarlo e scriverne. Amo il calcio e la F1.

COMMENTI