Fiorello e Bonolis non vogliono “sfidarsi”: “Ma che senso ha?”, parla Lucio Presta

20/03/2020 di Valentina Gambino

Fiorello "contro" Paolo Bonolis: "Ma che senso ha una sfida TV oggi?"

C’è posta per te è terminato lo scorso sabato sera, cosa verrà trasmesso domani in televisione? Fiorello e Paolo Bonolis si “sfideranno” tra Rai1 e Canale 5 con delle repliche. Da una parte Viva RaiPlay e dall’altra Ciao Darwin. Dopo le parole di Lucio Presta che, intervistato da AdnKronos, si chiede perché metterli contro, arriva anche il parere di Rosario.

Fiorello “contro” Paolo Bonolis: “Ma che senso ha una sfida TV oggi?”

Intervenuto a #JovaHouseParty su Instagram, Rosario Fiorello ha affermato: “Polemicuzza. Perché una rete decide di mettere Bonolis contro Viva RaiPlay? Siamo d’accordo io, lui e il manager Lucio Presta che non ha senso. La gente deve poter vedere uno e l’altro, qui non si parla di sfide. Che senso ha la sfida televisiva, oggi?”.

Secondo l’agente Lucio Presta, mettere contro due pezzi da 90 in sfida è una mossa controproducente, ecco cosa scrive su Twitter:

Perché mettere Fiorello e Bonolis al sabato entrambi? Non era meglio per il pubblico giorni diversi per godere dei due programmi in replica e montaggio? Logiche che mi sfuggono.

A tal proposito, la risposta di Fiorello:

Caro Lucio che ce lo diciamo a fare!

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI