Film in Tv: La maschera di Zorro, stasera alle 21,10 su Rete 4

04/04/2011 di Caterina Cerretani

Rete 4 propone in prima serata alle 21,10 La maschera di Zorro, film di Martin Campbell del 1998 che possiamo considerare come un sequel delle precedenti trasposizioni cinematografiche e della serie televisiva.

Messico. Don Diego De La Vega (Antonhy Hopkins) veste i panni di Zorro, giustiziere mascherato, punisce gli oppressori e salva i deboli dalle ingiustizie finchè il perfido governatore spagnolo Don Rafaèl Montero (Stuart Wilson) riesce a arrestarlo. Non solo: lo priva dei suoi territori, uccide la moglie Esperanza (Julieta Rosen) di cui era innamorato, e rapisce la figlia intenzionato a portarla in Spagna per allevarla.

Una volta tornato in Messico Montero cerca il suo acerrimo nemico nella vecchia prigione dove è ormai rinchiuso da vent’anni. Non lo riconosce, ma De La Vega si. Appena rivisto si riaccende tutto il suo odio verso l’uomo che gli ha rovinato la vita portandogli via tutto e decide mettere in atto una vendetta. Riesce a evadere ma, ormai vecchio non più in grado di affrontare Montero, chiede aiuto al giovane bandito Alejandro Murrieta (Antonio Banderas), il quale dovrà diventare il suo successore indossando a sua volta i panni dell’eroe mascherato.

Oltre ad allenarlo alla scherma e al combattimento, gli insegna a diventare il tipico nobile altezzoso e snob perchè ha bisogno che si avvicini a Montero senza destare sospetti. Ma avvicinandosi all’uomo inevitabilmente si troverà a contatto con Eléna (Catherine Zeta-Jones) la, ormai adulta e bellissima, figlia di De La Vega, di cui si innamorerà contraccambiato.

Questo non distrarrà il nuovo Zorro dal compiere la vendetta del suo maestro e di, ancora una volta dopo vent’anni, punire le ingiustizie.

COMMENTI