Filippo Nardi: “Senza lavoro né bonus 600 euro, ho provato come corriere o nei supermercati ma…”

05/06/2020 di Emanuela Longo

Filippo Nardi

L’ex concorrente del Grande Fratello, Filippo Nardi, a quanto pare non se la sta passando molto bene. Gli effetti negativi del Coronavirus si sono fatti ampiamente sentire, sul piano economico, su molti italiani ed sull’ex naufrago dell’Isola dei Famosi e opinionista di Barbara d’Urso. E’ quanto emerge da alcune sue dichiarazioni rilasciate in una recente intervista al settimanale Nuovo.

Filippo Nardi e i problemi economici

Filippo Nardi si è sfogato di recente tra le pagine del settimanale Nuovo, commentando la sua attuale situazione economica che lo accomuna a molti altri personaggi che fanno parte del mondo dello spettacolo:

Tutti pensano che noi navighiamo nell’oro ma non è così. Ho fatto richiesta per il bonus da 600 euro per le partite iva, ma non è arrivato nulla. Avrei preso volentieri quei soldi perché in questo momento mi sono stati cancellati tutti i lavori e le mie entrate sono a zero!

L’italo inglese non ha quindi nascosto di avere delle gravi difficoltà economiche che lo avrebbero perfino spinto a cercare nuovi lavori del tutto differenti rispetto a quelli finora svolti:

Volevo cercare lavoro a Milano come corriere o nei supermercati, ma non ci sono possibilità. Salute a parte, il disastro vero comincia adesso, ci sarà chi morirà di fame e non di Coronavirus e purtroppo l’agonia sarà più lenta.

L’ex concorrente del Grande Fratello, lo scorso aprile proprio dall’amica Barbara d’Urso a Live Non è la d’Urso aveva raccontato di aver avuto i sintomi del Coronavirus ma senza riuscire a fare il tampone. Questo gli ha causato non pochi problemi, ad esempio non lo farebbero più entrare nel negozio di sigarette elettroniche sotto casa:

Dicono che non sanno se sono ancora infetto.

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI