Festival di Sanremo 2015, i Testi: Nina Zilli con “Sola”

11/02/2015 di Emanuela Longo

Salirà anche Nina Zilli sul palco della 65esima edizione del Festival di Sanremo, esibendosi con il brano dal titolo “Sola”. Al settimanale diretto da Aldo Vitali, Tv, Sorrisi e Canzoni, la Zilli non ha nascosto la grande emozione in occasione della sua partecipazione alla kermesse, nonostante questa sia per lei la sua terza volta. Oltre all’emozione del palco che la vedrà nuovamente protagonista, Nina è felicissima di incontrare in questa occasione anche un suo grande amico, Francesco Mandelli de I Soliti Idioti. Ecco la scheda di Nina Zilli ed il testo della canzone “Sola” che porterà a Sanremo 2015.

Nina Zilli a Sanremo 2015: il testo di “Sola”

Per Nina Zilli, la musica rappresenta il suo personale strizzacervelli, non a caso, dichiara, le sue canzoni sono sempre nate da uno sfogo. In modo particolare, “Sola”, il brano che porterà alla 65esima edizione di Sanremo, nata in un momento in cui aveva deciso di chiudere una relazione. In merito alla sua canzone sanremese, che la vede anche autrice, Nina ha dichiarato: “Penso che nella vita ci sia sempre una malinconica ‘nota blu’. L’amore ti aiuta a viverla meglio ma quando in una coppia le cose non funzionano bisogna avere il coraggio di tagliare i ponti”.

E’ una canzone coraggiosa, dunque. Ma cosa dovremo aspettarci in merito alla serata del giovedì dedicata alle cover? “Se bruciasse la città” di Massimo Ranieri sarà il brano scelto appositamente da Nina per la serata del giovedì. A seguire, ecco il testo di “Sola”, la canzone che Nina Zilli porterà a Sanremo 2015.

Sola

Sola,
E gli altri ballano
Mi piace farmi male
E ricordare la felicità cos’è
Sola
Anche prima di dormire
Lo vedi fuori piove
E non, non migliora neanche quando ci sei tu
Non cerco di più
È meglio se tu
Ora poi capirai che non ci sei stato mai
Io vorrei dare a te
Quello spazio che ti serve ma non c’è
In questo blues
Questo è il mio blues
Sola
E gli altri ballano,
È così che andrà a finire
Succede solo a quelli come me
Non cerco di più
È meglio se tu
Ora vai capirai
Che non ci sei stato mai
Io vorrei dare a te
Quello spazio che ti serve ma non c’è
In questo blues
Questo è il mio blues
E non importa se
Morirò di solitudine
Ora vai, capirai
Che non ci sei stato mai
Io vorrei dare a te
Quello spazio che ti serve ma non c’è
Mi odierai, piangerò,
Da stasera resterò
Sola, uh uh
Sola
In questo blues.

Fonte | Tv Sorrisi e Canzoni

>>TUTTI I TESTI DI SANREMO 2015<<

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI