Festival di Sanremo 2013, i Testi: Marco Mengoni con “Bellissimo” e “L’essenziale”

12/02/2013 di Valentina Gambino

Marco Mengoni è il più giovane artista in gara appartenente alla categoria Campioni del Festival di Sanremo. Questa è la seconda volta che calca il palcoscenico del Teatro Ariston, la prima volta, nel 2010 entrò a far parte della kermesse per aver vinto la terza edizione di X Factor, allora in onda su RaiDue e condotta da Francesco Facchinetti. Durante quella edizione il ragazzo presento il bellissimo brano dal titolo Credimi ancora e si guadagnò la medaglia di bronzo arrivando terzo dietro Emanuele Filiberto, Pupo e Luca Canonici con Italia amore mio e il vincitore Valerio Scanu con Per tutte le volte che… pezzo scritto da Pierdavide Carone.

Quest’anno invece spiega lo stesso Marco il perché di Sanremo, affermando: “Ora vado a Sanremo grazie a Gianna Nannini e a Pacifico, che hanno scritto per me “Bellissimo”, un brano dal sapore rock. L’altro pezzo, “L’essenziale”, al quale ho collaborato come autore, è una ballata italiana fra sentimento e temi sociali”. Nella serata di Sanremo Story invece, il Re Matto canterà Ciao amore ciao, pezzo del 1967 cantato al Festival di Sanremo da Luigi Tenco e Dalida. Mengoni al momento sta lavorando al suo nuovo album e sicuramente, come per i precedenti lavori siamo certi non ci deluderà affatto.

Per l’angolo della curiosità, direttamente dal sito di TV Sorrisi e Canzoni riportiamo: fu Morgan a puntare su Marco Mengoni a X Factor nel 2009. Ebbe l’occhio lungo: il suo pupillo vinse, l’anno dopo arrivò terzo al Festival e fu il primo artista italiano ad aggiudicarsi, agli MTV Europe Music Awards, il Best European Act come miglior artista europeo.

Foto apertura articolo: © copyright Massimo Sestini

 

Di seguito i testi delle canzoni.

Bellissimo

Non sei ricordo
né polvere
Fin dove vedo
ancora sei tu
Vai via leggerò
Ritornerai
Sugli occhi stanchi
ti poserai
Dove sei, dove sei?
Cammino per le strade
Dove sei, dove sei?
Ma dove vuoi scappare?
Voli via, voli via
ti prenderò..
E allora sarà bellissimo
la notte si accenderà
Nascondo le tracce che ho di te
che scorri dentro e mi fa vivere
Amerai fortissimo
L’inverno mi lascerà
Abbracciami, vieni un po’ più su
Arrivo in alto e in alto ci sei tu
Rimani accanto
Non smetti mai
di darmi fuoco
Mi brucerai
Rimani addosso
Proteggimi
dal mio dolore
Dalle parole
Dove sei, dove sei?
Cammino per le strade
Dove sei, dove sei?
Ma tu non puoi scappare
voli via, voli via
davanti a me…
E il cielo sarà bellissimo
la notte si arrenderà
Nascondo le tracce che ho di te
che scorri dentro e mi fa vivere
Dove sei, dove sei?
Cammini per le strade
Dove sei, dove sei?
Ma dove vuoi scappare?
Voli via, voli via
sarò con te
Ehi, mi senti in sogno, sono qui
Abbiamo fatto il mondo e adesso il mondo se ne va
E ci sei, e ci sei
Senza spegnerti vedrai
Sarà bellissimo
E l’alba si illumina
Raccolgo le tracce che ho di te
E finalmente torno a vivere
e sarà dolcissimo
e forse non smetterà
Abbracciami e resta qui con me
in questo tempo che assomiglia a te

L’essenziale

Sostengono gli eroi
“se il gioco si fa duro,
è da giocare!”
Beati loro poi
se scambiano le offese con il bene.
Succede anche a noi
di far la guerra e ambire poi alla
pace
e nel silenzio mio
annullo ogni tuo singolo dolore.
Per apprezzare quello che
non ho saputo scegliere.
Mentre il mondo cade a pezzi
io compongo nuovi spazi
e desideri che
appartengono anche a te
che da sempre sei per me
l’essenziale.
Non accetterò
un altro errore di valutazione,
l’amore è in grado di
celarsi dietro amabili parole
che ho pronunciato prima che
fossero vuote e stupide.
Mentre il mondo cade a pezzi
io compongo nuovi spazi
e desideri che
appartengono anche a te.
Mentre il mondo cade a pezzi
mi allontano dagli eccessi
e dalle cattive abitudini,
tornerò all’origine,
torno a te che sei per me
l’essenziale
L’amore non segue le logiche
Ti toglie il respiro e la sete.
Mentre il mondo cade a pezzi
io compongo nuovi spazi
e desideri che
appartengono anche a te.
Mentre il mondo cade a pezzi
mi allontano dagli eccessi
e dalle cattive abitudini,
tornerò all’origine,
torno a te che sei per me
l’essenziale

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI