Festival di Sanremo 2012, vince Emma. Trionfo al femminile

19/02/2012 di Emanuela Longo

A trionfare sul palcoscenico dell’Ariston, in occasione della 62esima edizione del Festival di Sanremo, è stata la salentina Emma con la canzone “Non è l’inferno”. Una vittoria, la sua, attesa con trepidazione da migliaia di fans e che è andata a confermare il volere (e potere) del televoto. Data sin dall’inizio come la candidata numero uno alla vittoria finale, il suo posto sul gradino più alto del podio è giunto tuttavia solo in seguito all’apertura dell’ultimo televoto.

La vittoria, Emma, se l’è giocata ad armi pari col altre due grandi donne, Arisa e Noemi, la prima giunta in cima alla classifica provvisoria scavalcata poi dalla rossa Noemi grazie al voto della sala stampa che è riuscito a farla balzare dalla quarta alla prima posizione, spazzando definitivamente via l’ombra della coppia Bertè – D’Alessio. A televoto ormai chiuso, alle spalle di Emma si sono così posizionate rispettivamente Arisa (seconda) e Noemi (terza).

Nella lunga parentesi del televoto, tuttavia, considerando il grande seguito di Emma, con l’aggiunta anche dei fans dell’amica e collega Alessandra Amoroso, con la quale si era esibita in coppia nella serata di venerdì dedicata ai duetti, i risultati sono stati poi destinati inevitabilmente a capovolgersi. E così, dopo il secondo posto dello scorso anno, insieme ai Modà e alle spalle di Vecchioni, Emma è riuscita a conquistare l’ambito Leone d’Oro lasciandosi dietro tutte le critiche (spesso sterili e poco attinenti alla sua musica) che in queste cinque serate sanremesi è riuscita ad attirare su di sé.

E per chi ancora si domanda come sia stata possibile la sua vittoria, è la stessa Emma a rispondere nel corso della conferenza stampa tenutasi subito dopo il suo trionfo:

Se si viene fuori da Amici o da una cantina, se hai un fuoco dentro, se devi sfondare sfondi. Amici e X Factor sono uno scudo per non accettare l’evidenza che al di fuori delle telecamere ci sono artisti come tanti altri. Se uno è forte è forte e arriva alla gente.

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI