Fernanda Lessa, scherzo Le Iene: marito Luca Zocchi spietato killer dei servizi segreti? – VIDEO

09/06/2020 di Emanuela Longo

Arriva un nuovo scherzo de Le Iene con protagonista a sua insaputa Fernanda Lessa. L’ex concorrente dell’ultima edizione del Grande Fratello Vip torna al centro dell’attenzione dopo le violente litigate con Antonella Elia nella Casa più spiata d’Italia e questa volta deve fare i conti con una realtà molto più spaventosa. A realizzare lo scherzo che, dalle premesse, appare ad oggi uno dei migliori è stato Alessandro Di Sarno che ha messo a punto un vero e proprio corto thriller, tra pistole, vittime insanguinate e fughe in piena notte. (Video in apertura)

Fernanda Lessa, scherzo Iene: marito è un assassino?

Fernanda Lessa, scherzo Le Iene

Fernanda Lessa si ritrova ad avere un marito assassino? E’ questa la domanda che la modella brasiliana, nonché dj e protagonista dell’ultimo Grande Fratello Vip si porrà nel corso dello scherzo – a sua insaputa – de Le Iene. Da quello che viene svelato dall’anteprima, infatti, si vede proprio il marito Luca Zocchi mentre spara, uccidendolo, uno uomo nascosto nel bagagliaio della sua auto.

Alessandro Di Sarno ha contattato Luca per renderlo partecipe (e complice) del nuovo scherzo de Le Iene. “Lei è infognata di serie di spionaggio e polizieschi”, ha rivelato. Serie tv che hanno tenuto compagnia a molti in questa quarantena, con traffici d’armi, rapimenti, drammi personali e omicidi. E così con Alessandro Di Sarno il programma di Italia 1 ha tentato di far rivivere queste situazioni di persona alla stessa Fernanda Lessa.

“Lei è cresciuta in una delle città più pericolose al mondo. Ed è figlia di un colonnello dell’esercito, quindi le armi le ha viste più e più volte”, ha aggiunto il marito. “Non so dirti se si spaventa o se si gasa”. Quello che accadrà lo scopriremo proprio questa sera nel thriller “Notte di sangue a Pino Torinese” con protagonista inconsapevole Fernanda Lessa, il killer dei servizi segreti suo marito Luca Zocchi e l’ostaggio Alessandro di Sarno con gli uomini della scorta.

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI