Fedez a Tiziano Ferro: “Omofobia non c’entra, ecco perché ce l’hai con me” – VIDEO

21/11/2019 di Emanuela Longo

Fedez è intervenuto nuovamente sullo “scontro” a distanza avviato da Tiziano Ferro che nel corso di una conferenza stampa ha tirato in ballo una vecchia canzone del rapper accusandolo in qualche modo di bullismo e omofobia. Il marito di Chiara Ferragni non ci sta e tenta di fare ancora una volta chiarezza tramite i suoi social, con una serie di Instagram Stories in cui si rivolge proprio al collega di Latina, chiedendo un confronto piuttosto che uno scontro.

Fedez e la proposta a Tiziano Ferro

Per Fedez sarebbe più opportuno rendere costruttiva questa discussione a distanza con Tiziano Ferro e proprio rivolgendosi a lui lo invita a fare insieme qualcosa per sensibilizzare sulle delicate tematiche di omofobia e bullismo: “Mi trova a completa disposizione”, ha aggiunto.

Sono a disposizione e cerchiamo di rendere costruttiva questa brutta parentesi, di non litigare tramite interviste e cose del genere, facciamo qualcosa di bello per una volta.

Fedez

“Omofobia? Non c’entra nulla”

Fedez ha poi continuato il discorso anche oggi lasciando trapelare un po’ di delusione per la mancata risposta alla proposta da lui lanciata, né privatamente né pubblicamente.

Questa mattina trovo ancora il mio nome associato alle parole omofobo, bullo e omofobia.

Fedez ha poi tirato in ballo anche Fabri Fibra asserendo:

Mi trovo costretto a chiedermi se Tiziano Ferro perdoni i testi omofobi solo a Fabri Fibra con cui ha duettato due anni fa. Questa attenzione per i testi del passato non c’è stata? Come mai?

Quindi è arrivato alla conclusione che “ieri non si è voluta combattere l’omofobia ma si è voluta combattere la mia persona sfruttando un tema così delicato”.

Rivolgendosi infine a Tiziano Ferro, Fedez è giunto a una sua conclusione:

La verità è che a te non è andata giù una mia rima sulla tua presunta evasione fiscale da 3 milioni di euro che nulla ha a che fare con dei temi così delicati come l’omofobia e il bullismo.

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI