Fedez a rischio squalifica a Sanremo 2021: i precedenti e cosa accadde

30/01/2021 di Emanuela Longo

E’ scoppiata ufficialmente la polemica su Fedez ed il brano per Sanremo 2021 che lo vedrà salire sul palcoscenico dell’Ariston in coppia con Francesca Michielin dal titolo “Chiamami per nome”. Dopo un breve video postato su Instagram per sbaglio e poi cancellato, ecco che emerse inevitabilmente il rischio squalifica.

Caso Fedez a rischio squalifica a Sanremo 2021

Francesca Michielin e Fedez

Sempre sul profilo Instagram di Fedez il video delle prove sanremesi è ricomparso ma questa volta senza audio (in apertura), ma purtroppo la prima versione che mette nei guai il rapper è già circolata con insistenza online, tra social e Youtube, dove si è cercato di rimuovere prontamente.

”Faremo finta di non aver sentito la prima versione di questo video”, scrivono ora i fan, come riferisce l’agenzia di stampa Ansa che ha aggiunto:

La Rai e la direzione artistica del Festival di Sanremo si sono attivate per le verifiche del caso e si riservano di procedere nei prossimi giorni. In base al regolamento, i pezzi in gara a Sanremo devono essere inediti.

I precedenti

In questo momento di grande frastuono, emergono anche alcuni precedenti che dovrebbero in qualche modo far tirare un sospiro di sollievo a Fedez e all’amica Francesca Michielin. I casi in questione hanno rischiato la squalifica da Sanremo ma alla fine è stata confermata la loro partecipazione.

Si tratta di Paola e Chiara con “A modo io” passando per Nicolas Bonazzi con “Dirsi che è normale” e Simone Cristicchi con “Che Bella Gente”, tutti ammessi regolarmente. Si discusse anche sul caso di Ermal Meta e Fabrizio Moro con “Non mi avete fatto niente”, ma ancora una volta la canzone fu ammessa alla kermesse. Ed infine Riki con la cover “Edera”.

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI