Fedez “replica” a Ghali e Tiziano Ferro: “Parlare di me in promozione? Non aiuta”

10/03/2020 di Valentina Gambino

Fedez “replica” a Ghali e Tiziano Ferro

Fedez si è raccontato proprio oggi tra le pagine del Corriere della Sera, in attesa del debutto con il game show Celebrity Hunted, format di Amazon Prime Video, a cui ha partecipato con l’amico Luis Sal, cogliendo l’occasione per rispondere alle ultime affermazioni di Ghali (cliccare per credere) e dire la sua anche su Sanremo e Tiziano Ferro.

Fedez parla di X Factor e Sanremo: poi “replica” a Ghali e Tiziano Ferro

Fedez, intanto, è particolarmente felice perché la campagna di raccolta fondi che ha organizzato con Chiara Ferragni per l’ospedale San Raffaele di Milano, sta procedendo a gonfie vele, sfondando il muro degli oltre 3 milioni di euro raccolti in meno di 24 ore (cliccate qui). “Mi piacerebbe che gli artisti con cui ho avuto dei diverbi supportassero la cosa”, ha confidato il rapper.

“Ho partecipato a ‘Celebrity Hunted’ con il mio amico Luis Sal. – anticipa Fedez – Ci siamo rifugiati nella villa di un noto personaggio ma ci hanno trovati: hanno accerchiato la casa con auto, droni e unità cinofila. Con un diversivo siamo scappati e ci siamo nascosti in un furgone che portava sterco”.

Dopo cinque edizioni di X Factor, arriva anche la riflessione sul programma:

Ho fatto X Factor finché ha avuto un senso. Poi ho sentito che le mie energie e quelle del programma si stavano esaurendo e ho preferito non andare avanti. Mi spiace che quest’anno sia stato un disastro, gli auguro di riprendersi. È un programma che mi ha insegnato tanto, rimarrò sempre legato: vederlo andar male non mi fa piacere.

E sulla polemica di Ghali, precisa:

Fa parte del gioco. Ma sconsiglio agli artisti di dire cose su di me quando devono promuovere il loro disco, non aiuta. Anche Ghali: di recente mi ha attaccato, poi ha ritrattato, poi è uscito l’audio delle sue parole che lo ha sbugiardato. Ha fatto tutto lui, non penso gli sia stato utile.

E su Tiziano Ferro e le sue parole in riferimento ad una vecchia canzone di Fedez, il rapper rivela:

Non c’è stato un finale. Avevo proposto di rendere costruttiva una polemica che, a mio parere, non aveva senso. Mi sarebbe piaciuto fare qualcosa di concreto su una tematica importante, evidentemente non c’era la volontà. Io sono a disposizione, non necessariamente per collaborare artisticamente, anche solo per esporsi, sensibilizzare insieme. Quello che è successo non ha fatto bene a nessuno, non ha aiutato me e nemmeno Tiziano che usciva con il suo disco ma per una settimana ha parlato solo di quello.

In ultimo, un pensiero sull’ultimo Festival di Sanremo:

Bisogna distinguere tra idee impolverate e tradizioni. Anzi, mi pare che negli ultimi anni si sia svecchiato parecchio e abbia anche aiutato molto la discografia italiana.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Se cercate Dog sitters

Un post condiviso da FEDEZ (@fedez) in data:

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI