Fabrizio Corona: “Mio figlio Carlos? Un’anima pura in un mondo di impuri, mi ha salvato da me stesso”

11/08/2020 di Emanuela Longo

Fabrizio Corona

Fabrizio Corona ha deciso di dare una svolta alla sua vita e ha deciso di porsi una priorità: suo figlio Carlos Maria. Il ragazzo, nato dalla precedente relazione con Nina Moric, da pochi giorni ha compiuto 18 anni. Un compleanno importante per il quale papà Fabrizio ha voluto che intorno a lui ci fossero tutte le persone che ama, come ha dichiarato l’ex re dei paparazzi tra le pagine dell’ultimo numero di Chi, in edicola da domani 12 agosto.

Fabrizio Corona festeggia i 18 anni di Carlos Maria

Fabrizio Corona è riuscito nel tempo a ritrovare finalmente un rapporto sereno anche con l’ex moglie Nina Moric archiviando gli anni difficili all’insegna delle liti. E la decisione sarebbe da ricondurre, anche in questo caso, al figlio Carlos Maria.

Tra le pagine del settimanale diretto da Alfonso Signorini, Corona si racconta per la prima volta da quando è fuori dal carcere. In merito ha raccontato:

L’ultima volta che sono stato in carcere, da marzo a dicembre dell’anno scorso, è stata la più difficile di tutta la mia vita perché mio figlio, che già aveva affrontato problemi psicologici legati a me e alla madre, ha avuto un vero e proprio crollo.

Per il suo 18esimo compleanno però hanno trascorso finalmente una giornata speciale tutti insieme:

Con Nina avevo già ricomposto la famiglia due anni fa, quando le ho riportato Carlos e le ho fatto riavere l’affidamento congiunto. Adesso che siamo di nuovo tutti insieme, mio figlio è un’altra persona, ha ritrovato il benessere fisico, psicologico e ha ricominciato a sorridere.

Carlos ha certamente avuto un effetto benefico sullo stesso Fabrizio che ha dichiarato:

Carlos è un’unica e assoluta anima pura in un mondo di impuri. Ha un quoziente intellettivo sopra la media, ama la conoscenza ed è in grado di parlare di qualsiasi argomento. Mi ha salvato da me stesso perché mi ha dato stabilità, ho bisogno di lui per stare bene così come lui ha bisogno di me. Mi consiglia, mi controlla, mi fa stare nelle regole.

E proprio il giovane figlio riserva alcune dichiarazioni sui genitori:

Mio papà è una persona determinata, grintosa, che mette carattere in ogni cosa che fa. Non ha preconcetti, è molto aperto. E, con il tempo, è diventato meno impulsivo. Mia mamma, Nina Moric è una persona dolce. In alcuni momenti ha bisogno di essere coccolata, è un po’ fragile, perché ha sofferto tanto.

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI