Fabrizio Corona esce dall’ospedale e torna in carcere: “Sta molto male”, parla l’avvocato

23/03/2021 di Valentina Gambino

Fabrizio Corona

Fabrizio Corona è stato condotto nel carcere di Monza, dopo essere stato ricoverato per una decina di giorni nel reparto di psichiatria dell’ospedale Niguarda di Milano. Ma come sta l’ex re dei paparazzi?

Fabrizio Corona esce dall’ospedale e torna in carcere: “Sta molto male”

Corona si era ferito dopo aver saputo che i giudici della Sorveglianza di Milano gli hanno revocato il differimento pena in detenzione domiciliare che gli era stato concesso nel dicembre 2019 per una patologia psichiatrica. 

Pronto l’intervento dell’avvocato Ivano Chiesa:

Sta molto male, sono 12 giorni che non mangia, è imbottito di psicofarmaci e si regge a malapena in piedi, mi chiedo dov’è finita l’umanità in questo Paese, non riconosco più il mio Paese.

Sta proseguendo lo sciopero della fame. Non ho mai visto le dimissioni da un ospedale con trasferimento in carcere alle 23 (del 22 marzo, ndr), mai visto un trasferimento in carcere notturno in 35 anni di carriera, se l’hanno fatto per problemi mediatici o di clamore sono ancora più sconcertato. Sono senza parole, non capisco più lo Stato in cui vivo.

Parla il Garante dei detenuti di Regione Lombardia

Si valuti compatibilità carcere. Per le persone che presentano patologie psichiatriche andrebbe formulato un percorso che non può prescindere dalla presa in carico sanitaria del soggetto e dall’individuazione del luogo più idoneo al percorso riabilitativo, che spesso non è compatibile con le strutture detentive carcerarie.

Si auspica pertanto che le valutazioni tecniche psichiatriche e psicologiche dei clinici concorrano a determinare le misure più idonee individuate dai magistrati per i soggetti che presentino una diagnosi di patologia psichiatrica acclarata.

L’esperienza che ho maturato mi porta ad affermare che, all’interno degli istituti di pena, le persone a cui è stato diagnosticato un disturbo psichiatrico difficilmente riescono ad ottenere trattamenti adeguati.

Queste le parole di Carlo Lio che si è espresso sul caso che riguarda Fabrizio Corona attualmente in carcere dopo il ricovero: come andrà a finire questa spinosa faccenda? Attendiamo aggiornamenti. 

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI