Fabrizio Corona esce dal carcere: concessi i domiciliari, la reazione della madre

15/04/2021 di Emanuela Longo

Fabrizio Corona

Fabrizio Corona ha lasciato oggi il carcere facendo ritorno a casa, dove continuerà a scontare la sua pena ai domiciliari. Il Tribunale di Sorveglianza di Milano si è espresso in favore dell’ex re dei paparazzi accogliendo la richiesta della sua difesa. Soddisfazione da parte dell’avvocato Ivano Chiesa e della madre Gabriella.

Fabrizio Corona torna ai domiciliari

Proprio l’avvocato di Fabrizio Corona ha commentato, come riferisce TgCom24: “Se resta in carcere, c’è il pericolo che Fabrizio si ammazzi. Corona era tornato in carcere sulla base di un provvedimento immotivato che non ha tenuto le valutazioni dei medici sulle condizioni di salute”.

Dopo la decisione del Tribunale di Sorveglianza di Milano che l’11 marzo aveva revocato il differimento pena in detenzione domiciliare che era stato concesso nel dicembre 2019 a Corona per una patologia psichiatrica di cui soffre, l’ex re dei paparazzi aveva avuto una reazione molto forte: si era ferito a un braccio, aveva rotto il vetro di un’ambulanza ed era finito in ospedale in psichiatria per oltre 10 giorni. Successivamente aveva iniziato lo sciopero della fame proseguito anche in carcere.

Ad aspettare a casa Fabrizio Corona è mamma Gabriella che al Corriere della Sera ha rilasciato le sue prime dichiarazioni a caldo. La donna dopo la scarcerazione ha potuto sentirlo solo telefonicamente:

È stata la cosa giusta da fare. Sono felicissima, non vedo l’ora di riabbracciarlo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Fabrizio Corona (@fabriziocoronareal)

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI