Ex gieffina, nuove affermazioni choc: “T’indeboliscono fino a renderti vulnerabile, per loro sei un numero!”

25/01/2021 di Valentina Gambino

Ex gieffina, nuove affermazioni choc

Dopo le parole forti nei confronti del Grande Fratello, l’ex gieffina Lidia Vella torna sulla questione e passa dal suo account Instagram alla radio dove si occupa di una rubrica all’interno del programma “Non succederà più”, trasmesso su Radio Radio con Giada Di Miceli.

L’ex gieffina torna sulle sue affermazioni choc

Mi hanno fatto questa domanda chiedendomi se al Grande Fratello fosse tutto organizzato, ci dicessero cosa fare o cosa dire: quello assolutamente no, ci tengo a precisarlo. Eravamo liberi di fare quello che volevamo con la differenza che il contesto è quello che è, quindi già entri con la mentre debole; in più stando lì dentro te la indeboliscono ancora di più, quindi praticamente tu arrivi a un punto che sei molto vulnerabile, quindi loro riescono a fare della tua mente quello che vogliono alla fine… ma parlo della mia esperienza personale.

Tu pensi dall’inizio che loro siano dalla tua parte, ma in realtà non è così, perché noi siamo solo numeri per loro, serviamo solo per l’audience. I nostri sentimenti, la nostra sensibilità non contano… per loro non conta niente.

Poi ovviamente cambia di caso in caso: a me nella mia edizione mi hanno presa di mira, quindi poi dopo ho avuto problemi anche abbastanza pesanti! Ma anche altri concorrenti di edizioni precedenti o successive alle mie hanno avuto problemi psicologici.

Secondo l’ex gieffina Lidia Vella, le sue dichiarazioni hanno fatto più rumore del previsto per via del malumore generale dopo il prolungamento del Grande Fratello Vip:

Ho visto che è successo un po’ di caos, non mi aspettavo un riscontro del genere anche perché in passato ne ho parlato anche altre volte. Adesso c’è stato il prolungamento, i ragazzi sono stremati, è visibile che siano proprio esauriti, infatti io sono la prima che li farebbe uscire. Che stanno facendo ancora lì? Sono lì dentro da quattro mesi! Ok il programma, ok i soldi, ok lo share e tutto quello che vuoi ma qua stiamo parlando di persone. A livello umano non puoi fare questo secondo me, è scorretto.

I ragazzi sono troppo provati, continuano a dirlo. Anche quell’attacco di ira che ha avuto Maria Teresa secondo me è stato proprio per questo motivo, perché loro sono arrivati al limite, un giorno per loro equivale a un mese ormai. Quindi secondo me è stato bello, è stata una bellissima edizione, io sono stata la prima a seguirla tantissimo, però basta, anche basta!

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI