La ex di Gianmaria alimenta il “teatrino” del GF Vip: lo sfogo su Antinolfi e Sophie (ma cita pure Soleil)

20/10/2021 di Valentina Gambino

Greta “alimenta” il teatrino e parla di Gianmaria e Sophie

Gianmaria Antinolfi ha lasciato la presunta fidanzata Greta Mastroianni durante una diretta del Grande Fratello Vip. L’imprenditore, infatti, si è dichiarato coinvolto da Sophie Codegoni (che gli rifila un palo dietro l’altro).

Greta “alimenta” il teatrino e parla di Gianmaria e Sophie

E mentre questo “teatrino” sta annoiando tutti quanti, i diretti interessati cercano di mantenerlo in piedi come possono, tra foto in pigiama (qui per capirci meglio) e prese di posizione attraverso i giornali.

Guarda caso, ecco spuntare la nuova intervista Greta proprio tra le pagine di Chi Magazine in edicola da oggi con il nuovo numero:

Mi aspettavo come minimo che volesse prima un confronto, guardandomi negli occhi, per dire: “Non sono più innamorato di te, il mio cuore batte per un’altra”. Un mese fa, prima di entrare nella Casa, mi ripeteva: “Sei nel mio cuore”. Ma forse il suo cuore è come una fermata della metropolitana, dove si entra e si esce facilmente.

Se mi potesse sentire cambierebbe idea e non farebbe quello che sta facendo. Sta andando contro i suoi principi, sta venendo meno ai suoi valori: a quello che diceva, a quello che dice la sua famiglia, a quello che gli ha detto sua mamma.

Se non fosse al Gf Vip vivremmo insieme.

In ultimo, Greta Mastroianni, per non farsi mancare nulla, tira in ballo di nuovo Soleil Sorge:

Hanno capito tutti che se Soleil gliene avesse data l’occasione, sarebbe stato con lei. Sapeva di avere un potere su di lui e ha usato questo potere.

La “sceneggiata” con protagonisti Gianmaria e Sophie avrà mai fine?

Vi prego, qualcuno dica agli autori del Grande Fratello Vip che di questo teatrino, francamente:

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI