Eva Grimaldi: “Tarallo mi disse che non potevo frequentare Imma Battaglia, lì ho detto basta”

17/10/2020 di Emanuela Longo

Eva Grimaldi

Ha parlato anche di Imma Battaglia, suo grande amore, nell’intervista a Verissimo in cui Eva Grimaldi si è messa a nudo svelando cosa prevedeva il suo contratto, compresa la clausola choc e raccontando la verità anche sulla sua storia fake con Gabriel Garko. Eva ha finalmente vuotato il sacco su una serie di aspetti principali della sua vita, ed ha anche confidato a Silvia Toffanin il momento in cui ha detto basta.

Eva Grimaldi e la sua storia con Imma Battaglia

Tutto, secondo Eva Grimaldi, era studiato a tavolino negli anni in cui era tra le protagoniste indiscusse della fiction nostrana. Poi però nella sua vita è entrata Imma Battaglia e nulla ha più avuto un senso:

Alberto (Tarallo, ndr) mi disse che non potevo frequentare Imma, mi disse ‘forse è il caso che tu non debba più frequentare Imma e le sue amiche perché ti danno della lesbica e hai difficoltà a trovare dei ruoli, lascia stare’. Io ho visto tutte Imma in primis e poi tutte le amiche che mi hanno aiutato e accolto con le braccia grandi, io avevo già 49 anni nel 2010 e ho detto, no non ci sto.

Eva era sola e, racconta, non poteva vivere l’amore che voleva, quello per Imma. A Verissimo ha raccontato cosa significa per lei amare una donna:

Era la prima volta che mi innamoravo di una donna. Io amo Imma, non potrei pensare di amare un’altra donna, io amo lei, perché è lei che mi ha tirato fuori la grinta, che mi ha protetto per prima. Lei mi ha detto ‘perchè non devi dire che sei dislessica, che sei balbuziente? E’ qui che sbagli, devi ricominciare da te stessa, togli le extension, stai con i ricci, togli tutto, dì chi sei realmente, racconta da dove arrivi’.

Gabriel Garko nella sua precedente intervista a Verissimo ha dichiarato di avere paura di non lavorare più dopo il suo coming out. In merito Eva ha commentato:

Io dopo che ho dichiarato di amare una donna ho lavorato, al cinema ma nelle fiction ho difficoltà perché ho sempre il vestito della ‘bellona’, per questo ho detto a Gabriel di fare teatro. Io riesco a fare tutti i ruoli ma non lo hanno capito…

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI