Eurovision, spunta un caso di presunte molestie: ecco cosa sarebbe successo nel backstage

11/05/2022 di Valentina Gambino

Eurovision, spunta un caso di presunte molestie

Ieri sera, in diretta su Rai1, è stata trasmessa la prima semifinale dell’Eurovision Song Contest 2022 che ha decretato i primi 10 Paesi passati di diritto verso la finale. Alcune ragazze, nel frattempo, hanno sollevato un caso di presunte molestie nel backstage.

Eurovision, spunta un caso di presunte molestie

Tre giovani italiane, assegnate alla delegazione di un artista del Nord Europa, raggiunte dal Corriere della Sera, hanno confidato di avere ricevuto delle molestie nel backstage dell’evento.

La news è stata riportata pure da TPI che descrive cosa sarebbe accaduto durante una festa nella Reggia di Venaria a Torino:

Quei ballerini stranieri ci hanno fissato a lungo e dopo si sono avvicinati. Ballavamo vicini, poi abbiamo incominciato a sentire le loro mani addosso. Quando ci siamo rese conto di quello che stava capitando, abbiamo cambiato stanza della festa.

Una delle tre ragazze ha raccontato quale sarebbe il loro ruolo all’Eurovision:

Li aiutiamo con la lingua, prenotiamo i ristoranti o i taxi. I capi dei volontari ci hanno detto: ‘Dovete fare tutto quello che vogliono. Tranne pagare i conti.

Poi il racconto del party:

Alla festa domenica l’atmosfera era molto noiosa. Poi, dopo le sette, noi host ci siamo tolte le magliette arancioni, ci siamo sistemate un po’ eleganti. E ci siamo messe a ballare. È diventata una festa senza freni. Come una discoteca.

C’erano questi ballerini di un artista straniero. Sono quelli che nell’intervista della sfilata hanno detto che amavano le ragazze italiane. Ci hanno fissato con insistenza prima di avvicinarsi al nostro gruppo. Erano fastidiosi. Hanno incominciato a ballare, a farci girare e poi hanno incominciato a toccarci. Sempre più giù, ci hanno palpato il sedere.

Come finirà questa spiacevole faccenda?

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI